Un chilo di hashish sull’auto:
arrestato un 21enne

SPACCIO - Il giovane è stato fermato dalla Squadra mobile di Macerata a Sant'Elpidio a Mare. Secondo gli inquirenti vendeva stupefacente sulla costa del Maceratese
- caricamento letture

polizia-archivio

 

Operazione antidroga tra Maceratese e Fermano: sull’auto e in casa aveva oltre un chilo di droga tra hashish e marijuana, arrestato un giovane. La Squadra mobile di Macerata nella notte di mercoledì ha pedinato l’auto di un giovane, nato a Macerata, di origini marocchine, sospettato di essere coinvolto nello spaccio di droga sulla costa del Maceratese. Una attività che è finita sotto la lente della polizia.

matteo-luconi-4-650x433

Il vice questore Matteo Luconi

Gli agenti della Mobile, guidata dal vice questore Matteo Luconi, nel tardo pomeriggio di mercoledì hanno iniziato a pedinare il 21enne, un disoccupato, e lo hanno seguito fino a Sant’Elpidio a Mare, dove vive. I poliziotti lo hanno bloccato mentre scendeva dall’auto e hanno dato il via ad una perquisizione sulla vettura. Nascosti sotto un sedile due panetti, ognuno da mezzo chilo, di hashish.

Altro stupefacente è stato poi trovato in casa: in questo caso si tratta di marijuana. Aveva inoltre materiale per il confezionamento delle dosi. In totale gli viene contestato il possesso a scopo di spaccio di 1 chilo e 130 grammi di droga tra hashish e marijuana. Le indagini sono state coordinate dalla procura di Fermo. Il giovane è in carcere a Montacuto.L’indagine è stata coordinata dalla procura di Fermo. Il giovane è stato arrestato e di trova in carcere a Montacuto di Ancona.

(Gian. Gin.)



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-

Vedi tutti gli eventi


Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X