Un momento di riflessione
con dipendenti, collaboratrici
e professioniste del Comune

CAMERINO - È l'iniziativa delle tre componenti della Giunta: Antonella Nalli, Erika Cervelli e Silvia Piscini nella Giornata internazionale per l'eliminazione della violenza contro le donne: «Pochi minuti per scambiarci idee e opinioni e per stare insieme tra donne che condividono non solo l’esperienza lavorativa nel nostro comune»
- caricamento letture

 

Antonella-Nalli-assessore-camerino

Antonella Nalli, vicesindaca di Camerino

 

Un momento di riflessione sul significato della Giornata internazionale per l’eliminazione della violenza contro le donne con tutte le dipendenti, le collaboratrici e le professioniste del Comune di Camerino. È l’iniziativa della vicesindaco Antonella Nalli, dell’assessore Erika Cervelli e dell’assessore Silvia Piscini L’appuntamento è per domani, alle 12, nella sala consiliare della nuova sede municipale. «Sarà un semplice momento di confronto – ha spiegato la vicesindaco Nalli – in una giornata che ci invita a riflettere su una tematica troppo spesso affrontata in maniera superficiale e sulla scia dell’emotività. Pochi minuti per scambiarci idee e opinioni e per stare insieme tra donne che condividono non solo l’esperienza lavorativa nel nostro comune. Un gesto, se vogliamo, anche simbolico, ma che, insieme all’assessore Cervelli e all’assessore Piscini, abbiamo ritenuto particolarmente significativo proprio in occasione di questa data».

Prima dell’incontro nella sede municipale, inoltre, la vicesindaco Nalli parteciperà all’inaugurazione della Panchina Rossa nella sede camerte dell’Istituto Professionale Pocognoni. «Un’altra bellissima iniziativa – ha aggiunto la vicesindaco – sul tema dell’eliminazione della violenza contro le donne e che riguarda da vicinissimo i nostri ragazzi. Sono loro, sarà la loro sensibilità maturata proprio nel percorso di formazione, la speranza di un futuro in cui non ci sarà più neanche bisogno di istituire giornate su questo tema».



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-

Vedi tutti gli eventi


Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X