Maxi rissa tra ragazzini
a colpi di calci, pugni e spray urticante

CIVITANOVA - Caos nel quartiere San Gabriele, fuggi fuggi generale all'arrivo della polizia. Nessuno è dovuto ricorrere alle cure del pronto soccorso
- caricamento letture
controlli-polizia-lungomare-sud-civitanova-FDM-5-325x217

Controlli della polizia a Civitanova

 

Rissa tra giovanissimi a Civitanova, caos e fuggi fuggi all’arrivo della polizia. E’ successo ieri pomeriggio nel quartiere San Gabriele. Quanto accaduto non è passato inosservato e in molti infatti ne hanno parlato sui social, oltre ad aver lanciato l’allarme alle forze dell’ordine. Ad affrontarsi, secondo quanto ricostruito, due gruppi di ragazzini perlopiù minorenni o appena maggiorenni, per un totale di una ventina di persone almeno. C’è chi dice che uno dei due gruppi arrivasse da fuori città, circostanza tutta da verificare. Così come è difficile dire cosa abbia scatenato il parapiglia, fatto sta che sono volati pugni, calci, qualcuno ha anche usato uno spray urticante. All’arrivo degli agenti, poi si sono tutti dileguati. Tanto che non è stato possibile identificare nessuno.

Non risultano neanche feriti che siano dovuti ricorrere alle cure del pronto soccorso. Di sicuro c’è che questo non è il primo episodio simile nella città costiera. Negli ultimi mesi infatti diverse risse, aggressioni o scazzottate finite con feriti e denunciati. Diversi anche i provvedimenti emessi dal questore di natura amministrativa, con cui è stato vietato ai responsabili di questi episodi di tornare nei luoghi e nelle zone dove avevano commesso i reati.

(redazione CM)



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-

Vedi tutti gli eventi


Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X