Lo stadio in memoria di Brizi
«Il Comune si è già mosso»

MACERATA - L'assessore Riccardo Sacchi assicura che da qualche giorno gli uffici hanno iniziato a raccogliere i dati biografici per poi richiedere il nullaosta alla Prefettura per contitolare l'Helvia Recina. Fino ad oggi l'iniziativa dell'amministrazione non era stata resa nota
- caricamento letture
brizi-helvia-recina

Due nomi per uno stadio: Helvia Recina Giuseppe Brizi

Il tempo per Andrea Perticarari, consigliere comunale del Pd, di depositare l’ordine del giorno con la richiesta di contitolare lo stadio Helvia Recina a Giuseppe “Pino” Brizi ed ecco arrivare la replica del Comune, in particolare dell’assessorato allo Sport guidato da Riccardo Sacchi.

Sacchi_Carnevale_FF-3-325x217

L’assessore Riccardo Sacchi

«In merito – si legge nella nota dell’Ente locale –  alla proposta di cointitolare lo stadio Helvia Recina a Giuseppe Brizi, si rileva che l’assessorato allo Sport e i competenti uffici hanno avviato già da tempo l’istruttoria e la procedura è già in corso. Come espresso in più occasioni – titolo di Macerata Città Europea dello Sport 2022, manutenzioni degli impianti sportivi, eventi sportivi di grande richiamo e molto altro – l’Amministrazione ha posto al centro dell’azione di governo lo sport, senza dimenticare la valorizzazione di storiche figure sportive maceratesi che si sono contraddistinte a livello nazionale e internazionale sul solco di quanto già fatto in occasione dell’intitolazione del campo sportivo di Collevario al “Maestro” Tonino Seri».

Brizi_Funerale_FF-10-325x217

Lo scorso 11 giugno l’ultimo saluto a Pino Brizi

Il messaggio finale del Comune: «Proprio per questo, da tempo, abbiamo avviato le procedure finalizzate a cointitolare lo stadio Helvia Recina a “Pino” Brizi tenendo presente che sono imprescindibili il coinvolgimento e un percorso comune con la famiglia del campione maceratese».

Vero è che la cosa più importante è il risultato finale, non solo l’autore del calcio di inizio, intanto all’assessore Sacchi sono stati chiesti i documenti dell’istruttoria avviata da tempo di cui si parla nella replica a Perticarari: « Da qualche giorno  è la risposta dell’amministratore – gli uffici hanno iniziato a raccogliere i dati biografici per poi inviare la scheda alla prefettura per il nulla osta». Fino ad oggi non era stata data alcuna comunicazione dall’amministrazione comunale.

(L. Pat.)

«Intitolare l’Helvia Recina a Pino Brizi» La proposta approda in Consiglio

 



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-

Vedi tutti gli eventi


Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X