Addio a Letizia Alessandrini,
la più anziana di Macerata
Aveva 106 anni

MACERATA - Nata nel 1916, aveva portato avanti con intraprendenza diverse attività da lei fondate. Lascia il figlio, l'avvocato Vando Scheggia e la figlia Nunzia. Il funerale domani alle 16,30 nella chiesa di San Giorgio
- caricamento letture
Letizia-Alessandrini-madre-scheggia-1-e1656935512126-325x266

Letizia Alessandrini

E’ morta a 106 anni Letizia Alessandrini, la più anziana di Macerata. Si è spenta questa notte, nel sonno, nella sua casa in via Crescimbeni.  Aveva soffiato su 106 candeline a marzo, quando aveva aperto le porte della sua abitazione per chi volesse passare a farle gli auguri. 

Letizia Alessandrini era nata nel 1916. Donna di carattere e intraprendente aveva avviato negli anni una serie di attività. Tra queste un bar di fronte al tribunale di Macerata (all’epoca in via Garibaldi), poi la prima pizzeria di Macerata, e ancora la prima pizzeria di Civitanova, una rosticceria, e l’hotel Lauri. Nella sua vita ha assistito ai tanti cambiamenti di un mondo che ha visto correre e trasformarsi sempre più velocemente. In tutto questo è sempre stata un punto di riferimento per la sua famiglia e per i tanti che le volevano bene. Lascia i figli, l’avvocato Vando Scheggia e la figlia Nunzia. Il funerale si svolgerà domani (5 luglio) alle 16,30 nella chiesa di San Giorgio.

(redazione Cm)

I 106 anni di Letizia Alessandrini, anche il sindaco le fa gli auguri



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X
		Tolentino = 
Civitanova = 
Elezioni =