Contromano in superstrada, tre feriti

L'INCIDENTE nella notte tra Montecosaro e Morrovalle in direzione monti. Una 36enne al volante di una Toyota Yaris ha abbattuto la barriera di restringimento della carreggiata, per poi percorrere due chilometri e schiantarsi frontalmente contro una Fiat Punto, guidata da un 45enne. Nell'urto coinvolta anche una Bmw, tutti i conducenti trasportati al pronto soccorso, la donna a Torrette
- caricamento letture

 

contromano-superstrada1_censored-650x365

Due delle vetture coinvolte nell’incidente in superstrada

Abbatte la barriera di restringimento della carreggiata, percorre due chilometri contromano e si schianta frontalmente contro una vettura, nell’urto coinvolto un terzo veicolo. Tre feriti, di cui uno trasportato a Torrette, nell’incidente avvenuto intorno alle 2,15 in superstrada tra Montecosaro e Morrovalle in direzione monti. Una 36enne al volante di una Toyota Yaris ha abbattuto, per cause in corso di accertamento da parte della polizia stradale di Camerino, la barriera di rientro di restringimento della carreggiata, posizionata visti i lavori in corso. Ha percorso un paio di chilometri contromano per poi schiantarsi frontalmente contro una Punto condotta da un 45enne. Nell’impatto è poi rimasta coinvolta una Bmw. Immediati i soccorsi, oltre ai vigili del fuoco che si sono occupati della messa in sicurezza delle auto coinvolte e del luogo dell’incidente, sul posto sono intervenuti gli operatori dell’emergenza che hanno prestato le prime cure del caso agli occupanti dei veicoli coinvolti. La più grave è la donna che era al volante della Yaris, è stata trasferita a Torrette in codice rosso vista la dinamica dello schianto. Gli altri due conducenti sono stati portati al pronto soccorso dell’ospedale di Civitanova. Fortunatamente nessuno è in pericolo di vita. Dei rilievi del caso si è occupata la polizia stradale di Camerino. 

(Redazione Cm)



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X
		Tolentino = 
Civitanova = 1
Elezioni =