Addio ad Antonio Fanelli
«Un uomo dalle grandi doti
umane e professionali»

SARNANO - Aveva 81 anni e da circa 20 era nel cda della Fondazione Grifi. Il messaggio di cordoglio del presidente Giuseppe Sposetti, del consigliere Rosaria Del Balzo Ruiti e dei revisori contabili Lucio Costantini e Alberto Landi
- caricamento letture
antonio-fanelli

Antonio Fanelli

 

Addio ad Antonio Fanelli, consigliere della Fondazione Camillo Grifi. Aveva 81 anni ed era malato da diverso tempo, ma nelle ultime settimane le sue condizioni di salute erano peggiorate. Nato e vissuto a Sarnano, era stato un funzionario di una compagnia assicurativa, in cui aveva svolto un’importante carriera professionale. Da oltre venti anni era anche nel cda della Fondazione Camillo Grifi, che ogni anno eroga borse di studio a studenti meritevoli residenti nella valle del Fiastra, alla quale aveva sempre dato il proprio apporto, a titolo completamente gratuito, con competenza, disponibilità e forte entusiasmo. Giuseppe Sposetti, presidente della Fondazione, il consigliere Rosaria Del Balzo Ruiti e i revisori contabili Lucio Costantini e Alberto Landi si uniscono al dolore dei parenti e di tutti coloro che hanno conosciuto Fanelli, «nel ricordo delle sue grandi doti di professionalità e umanità».



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X
		Tolentino = 
Civitanova = 
Elezioni =