Controlli sulle strade della provincia,
12 patenti ritirate nel weekend

L'ATTIVITA' dei carabinieri a Macerata, Civitanova, Camerino, San Severino, Castelraimondo e Sarnano
- caricamento letture

 

carabinieri-archivio-arkiv

Controlli del territorio e della circolazione stradale nell’ultimo fine settimana, disposti dal Comando provinciale carabinieri di Macerata: dodici le patenti ritirate per diversi motivi, su tutti la guida in stato di ebbrezza. 

A Sarnano, i militari della locale stazione hanno denunciato un 55enne di San Ginesio. Percorreva contromano alla guida della sua auto lunghi tratti della provinciale 78 a Pian di Pieca e, una volta visti i carabinieri, ha cercato di raggiungere la propria abitazione per sottrarsi al controllo. In evidente stato di alterazione alcolica, si è poi rifiutato di sottoporsi all’etilometro: per lui ritiro della patente e sequestro del veicolo.

A San Severino, invece, è finito nei guai un automobilista, al quale è stato ritirato il documento di guida perché, in prossimità del passaggio a livello di viale Eustachio, sorpassava tutte le auto incolonnate in attesa del passaggio del treno, percorrendo tutto il tratto di strada contromano fino all’incrocio per immettersi in viale Europa.

I controlli dei militari del Comando provinciale si sono svolti anche sulla costa. A Civitanova patente ritirata per un 21enne residente nella provincia di Ancona, che è stato anche denunciato, perché, controllato al volante dell’auto che aveva in uso, è risultato positivo all’accertamento etilometrico. Ritiro del documento di guida per la successiva sospensione anche per un commerciante romano residente nel camerte, fermato mentre era al volante della sua auto a Castelraimondo. E’ risultato positivo all’alcoltest in seguito al controllo dei carabinieri della stazione di Visso.

Tre incidenti, sulla provinciale 256 e sulla superstrada tra Muccia e Serravalle in direzione monti: i carabinieri della Compagnia di Camerino hanno denunciato, ritirato la patente per la successiva sospensione e sequestrato il mezzo per la confisca perché positivi all’etilometro a due uomini, un 51enne di Camerino e un 36enne di Matelica, e a una donna, 36enne di Civitanova, rimasti coinvolti in circostanze diverse negli incidenti.

A Macerata, i carabinieri del Radiomobile hanno denunciato due uomini, un 48enne barista del capoluogo ed un 25enne di Monte San Giusto, che controllati alla guida del proprio scooter, il primo, e della propria autovettura, il secondo, sono risultati positivi all’accertamento etilometrico. Per i due è scattato il ritiro del documento di guida per la successiva sospensione. Sempre nel capoluogo, i carabinieri corso dell’ultima settimana hanno elevato dieci contravvenzioni al codice della strada di cui tre violazioni amministrative dell’articolo 186 c. 2 lettera a con conseguente ritiro della patente ad altrettanti 20enni.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X
		Tolentino = 
Civitanova = 
Elezioni =