Il “Cingolani” incanta a Koper,
ginnasta della Virtus in testa grazie
all’esercizio che porta il suo nome

GINNASTICA ARTISTICA - Fase eliminatoria di Coppa del Mondo, ottima prestazione del portacolori del Gruppo Sportivo dell’Aeronautica Militare in forza alla società maceratese
- caricamento letture

 

21-04-10-NA-Serie-A1-Gara-12698-300x400

 

Si è conclusa la fase eliminatoria di Coppa del Mondo di ginnastica artistica maschile a Koper in Slovenia dove Andrea Cingolani ha presentato il nuovo elemento che prende il suo nome. Il ginnasta del Gruppo Sportivo dell’Aeronautica Militare in forza alla asd Ginnastica Virtus E. Pasqualetti ha chiuso le fasi eliminatorie al primo posto con grande vantaggio sugli inseguitori (14,400 il suo punteggio contro il 13,900 del secondo). La fase finale si svolgerà sabato prossimo 4 settembre ma, cosa molto importante, con questa prestazione si apre l’iter per il riconoscimento di un elemento mai eseguito al mondo che, quando sarà convalidato dalla Federazione Mondiale Ginnastica, si chiamerà il Cingolani. Questo si va ad aggiungere al “Principi”, elemento alla Sbarra omologato a Losanna a fine 2019 e dedicato all’altro aviere in forza alla Virtus – Paolo Principi – che per primo lo ha realizzato in una competizione di Coppa del Mondo. Dita incrociate per la finale e per oggi quando l’altro atleta della Virtus, Matteo Levantesi, scenderà in campo per conquistare l’accesso alla Finale alla Sbarra. Grande soddisfazione per la Virtus (che dal 1905 allena e sforna campioni) e per la città di Macerata in vista di un 2022 all’insegna dello sport.

 

 

20-11-20-Prova-Podio3221-488x650

2020-Virtus-Squadra-2-650x488



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X