G&P Intech inaugura a Tolentino:
materiali di qualità
per una ricostruzione sicura

RICOSTRUZIONE - L'azienda veneta è specializzata in consolidamenti strutturali, rinforzi, isolamento sismico e impermeabilizzazioni fondazionali. L'amministratore delegato Giorgio Giacomin: «Vogliamo essere vicini a questo territorio colpito pesantemente negli ultimi 25 anni da eventi ricorrenti». VIDEO
- caricamento letture
L'ìinaugurazione del G&P Intech Store

di Gabriele Censi

Già presente sul territorio dopo il sisma del 2016 e con un’esperienza trentennale in Italia e all’estero (Messico ed Est Europa principalmente) la G&P Intech ha inaugurato ieri il suo Store in contrada Rancia a Tolentino. Presente l’amministratore delegato dell’azienda veneta Giorgio Giacomin, il presidente Antonio Gennarelli e tutto lo staff dirigenziale.

intech

Il taglio del nastro

Al taglio del nastro il sindaco Giuseppe Pezzanesi ha ricordato l’importanza di affidarsi ad imprese serie e innovative per garantire una ricostruzione sicura. Al suo fianco il direttore dell’Ufficio speciale ricostruzione Marche Stefano Babini che ha rimarcato l’importanza dell’uso di materiali di qualità negli edifici. La G&P Intech è specializzata in consolidamenti strutturali, rinforzi, isolamento sismico e impermeabilizzazioni fondazionali: «Ci occupiamo di tecnologie per l’antisismica e per la ristrutturazione – ha detto Giacomin – e anche per la prevenzione con il sisma bonus. Puntiamo molto sulla ricerca anche in collaborazione con università e siamo partener di professionisti, imprese, tecnici ed enti che si occupano di questa ricostruzione che durerà molti anni. Vogliamo essere vicini a questo territorio colpito pesantemente negli ultimi 25 anni da eventi riccorrenti»

Giorgio-Giacomin

Giorgio Giacomin

Il presidente Antonio Gennarelli ha donato al sindaco un volume dedicato al Palladio simbolo dell’eccellenza veneta: « Le sue opere hanno resistito a tutti i terremoti, un esempio significativo oltre che per la bellezza anche per la sicurezza».  Presenti anche il vicepresidente dell’Ordine degli Ingegneri di Macerata David Brachetti, il docente Unicam della Scuola di Architettura e Design Alessandro Zona. 

E’ stata anche l’occasione per fare il punto sulla ricostruzione: «Un impegno gravoso –  ha ribadito Babini – abbiamo accumulato ritardi per la difficoltà di applicare norme che spesso andavano in conflitto tra loro tanto, che ancora ci sono aree non accessibili nemmeno per le imprese. Le norme finalmente si stanno dipandando e le cose si stannno mettendo bene, nei primi cinque mesi dell’anno sono triplicati i lavori. Ma il problema è che cominciano a mancare le imprese e il personale, c’è anche da affrontare l’aumento dei prezzi incontrollati dei materiali»

(Articolo promoredazionale)

G&P intech s.r.l – via Retrone 39
36077 Altavilla Vicentina (VI) – ITALY
Tel. +39 0444.522797 – Fax +39 0444.349110 Mail: info@gpintech.com

Uffici e magazzino Tolentino:
Contrada Rancia 12
62029 Tolentino (MC) – ITALY
Tel. 0733.1878600 – Mail: tolentino@gpintech.com

Sito web: www.gpintech.com
https://m.facebook.com/GPintech/

 

 

 

 

 



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-




Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy