Lutto nel mondo dell’arte,
si è spento il professor Piccardoni

ADDIO - Originario di Urbino, aveva 77 anni e ha insegnato al liceo artistico di Macerata. Protagonista dell’Arte Incisoria italiana, il funerale si terrà domani alle 15,30 nella chiesa Santa Madre di Dio. Il ricordo di Carlo Iacomucci
- caricamento letture

 

riccardo-piccardoni-e1623062959320-325x313

Riccardo Piccardoni

 

E’ scomparso a 77 anni dopo una lunga malattia un protagonista dell’Arte Incisoria del nostro tempo, il professore Riccardo Piccardoni. Originario di Urbino, qui si forma nelle sofisticate tecniche dell’Incisione presso la prestigiosa “Scuola del Libro”. Arriva a Macerata dove altri famosi incisori hanno operato: Bartolini, Ciarrocchi, Mainini, Ricci. E qui, seppur quest’Arte così specialistica e rigorosa nel nostro tempo è in parte sottovalutata, Piccardoni con determinata attività e passione porta alla stampa incisioni che, per creatività, tecnica ed inventiva, si possono accostare a quelle del grande Piranesi. Oggi il maestro urbinate non c’é più ma rimangono i suoi preziosi lavori che saranno di esempio e stimolo per chi vorrà affrontare ancora questa affascinante arte, come rimane l’impronta del suo magistero negli studenti del liceo artistico di Macerata che ha formato ed educato alla bellezza, alla gratitudine e alla tolleranza. «Dagli anni 60 ricordo l’amico Riccardo Piccardoni quando frequentavamo la prestigiosa Scuola del Libro a Urbino nostra città natia – dice Carlo Iacomucci- . Come colleghi, casualmente ci siamo ritrovati ad insegnare all’Istituto Statale d’Arte di Macerata. Artista umile e riservato, con un bagaglio ed una preparazione altamente culturale che lo distinguevano in qualsiasi incontro artistico-culturale. Le sue incisioni e la sua pittura denotano un alto grado di sensibilità, rigore e meticolosità. Ci mancherà, sentite condoglianze alla sua famiglia». La camera ardente è stata allestita al centro funerario di via dei Velini, il funerale si terrà domani alle 15,30 nella chiesa Santa Madre di Dio.

 

Riccardo-Piccardoni-il-secondo-da-sinistra-con-alcuni-suoi-colleghi

Riccardo Piccardoni con alcuni suoi colleghi



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X