Tolentino esce a testa alta
contro la capolista
Campobasso vince 3 a 2

SERIE D - Agli uomini di Mosconi non bastano i guizzi di Capezzani e Tortelli. I rossoblu vanno a segno con Dalmazi, l'ex Di Domenicantonio e Tenkorang. I crèmisi restano a quota 33, in zona playout
- caricamento letture
Tortelli-2-325x216

Paolo Tortelli, oggi a segno

 

Il Tolentino segna due gol nella tana della capolista Campobasso ma torna a casa a mani vuote. Al Romagnoli non bastano i guizzi di Capezzani e Tortelli, perché i padroni di casa conquistano i tre punti trascinati da Dalmazi, l’ex crèmisi Di Domenicantonio e Tenkorang (altrettanti sono stati i gol rossoblu annullati per fuorigioco). Gli uomini di Mosconi restano a quota 33 punti in classifica, in zona playout.
La cronaca. Il Campobasso sblocca dopo appena tre giri di lancette con Bontà, pescato però in posizione irregolare. Al 9′ è la volta dell’ex crèmisi Di Domenicantonio, che sfiora il palo con il mancino. Quindi sono Ladu e Vanzan a spedire alto di poco dalla lunga distanza. Dopo la sfuriata rossoblu, il Tolentino si affida a Conti, che impegna in angolo Raccichini direttamente da calcio piazzato. Dal corner Tortelli, tutto solo, di testa manda a lato. Al 40 altro gol annullato agli uomini di Cudini: Bontà calcia, Cogliati è sulla traiettoria e devia in porta ma è in fuorigioco. Gli uomini di Mosconi si aggrappano di nuovo a Tortelli, che si inserisce e di testa indirizza fuori. Sul ribaltamento di fronte Ladu calcia sempre da fuori e sempre in corner.

Capezzani-e1618759727693-325x177

Lorenzo Capezzani

L’equilibrio si rompe in avvio di ripresa, con Dalmazi del Camponasso: tap in ravvicinato all’altezza del secondo palo, sulla respinta di Governali sul precedente colpo di testa di Menna. Il raddoppio rossoblu è rimandato di un quarto d’ora: l’ex Di Domenicantonio lascia partire un cross che beffa Governali e si infila alle sue spalle. Il Campobasso crede di essere al sicuro ma il Tolentino ha una reazione importante. Al 29′, prima di uscire e all’altezza del secondo palo, Laborie arriva male su un traversone dalla sinistra. Ad accorciare le distanze, un paio di minuti più tardi, è il neoentrato Capezzani, il quale di prima intenzione lascia partire un destro che si infila all’angolino. Il Campobasso si vede annullare addirittura il terzo gol, al 37′, a Rossetti sempre per fuorigioco. I rossoblu calano però il tris al 39′, trascinati dal subentrato Tenkorang in contropiede. Il Tolentino non è mai domo e riapre i giochi al 43′ grazie a Tortelli sugli sviluppi di un angolo: è il più lesto a ribadire in rete. Ma è troppo tardi, finisce 3 a 2 per i padroni di casa.

Il tabellino:

CAMPOBASSO (4-3-3): Raccichini, Fabriani, Vanzan, Ladu (36′ s.t. Tenkorang), Menna, Dalmazzi, Bontà, Candellori, Cogliati, Di Domenicantonio (21′ s.t. Rossetti), Vitali. A disposizione: Oliva, Sbardella, Martino, Capuozzo, Mancini, Zammarchi, Fruscella. Allenatore: Mirko Cudini.

TOLENTINO (4-4-2): Governali, Zrankeon, Ruggeri, Strano, Conti (14′ s.t. Pagliari), Bonacchi, Tortelli, Ruci (25′ s.t. Capezzani), Padovani, Severini (34′ s.t. Aloisi), Laborie (30′ s.t. Minella). A disposizione: Giorgi, Labriola, Stefoni, Salvatelli, Cicconetti Allenatore: Andrea Mosconi.

ARBITRO: Vogliacco di Bari

RETI: 1′ s.t. Dalmazi, 16′ s.t. Di Domenicantonio, 31′ s.t. Capezzani, 39′ s.t. Tenkorang, 43′ s.t. Tortelli

NOTE: partita giocata a porte chiuse.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X