«Auguri alla mia mamma,
uscita oggi dal Covid center
dopo 15 giorni di terapia intensiva»

IL MESSAGGIO dell'imprenditrice maceratese Barbara Cacciolari, sua madre Maria Loretta Nardi è stata ricoverata per più di un mese. «Un grazie ai medici e al sindaco che ha fortemente voluto questa struttura d'eccellenza a Civitanova»
- caricamento letture
barbara-cacciolari-mamma-3

Maria Loretta Nardi oggi all’uscita del Covid center

 

Una festa della mamma decisamente particolare, quella di oggi per la signora Maria Loretta Nardi e per la famiglia Cacciolari. «Auguri alla mia mamma – scrive Barbara Cacciolari — che ha sconfitto il Covid. Oggi un’emozione unica rivederla camminare sulle proprie gambe dopo 15 giorni di terapia intensiva e più di un mese di ricovero presso il Covid Hospital di Civitanova, la migliore struttura per la cura del Covid d’Italia».

barbara-cacciolari-mamma

Barbara Cacciolari con la mamma Maria Loretta Nardi

Per l’imprenditrice di Castelraimondo Barbara Cacciolari, mamma a sua volta, una giornata di forte emozioni quella di oggi: «Veramente, è stato un piacere immenso uscire con lei da quell’ospedale dopo lunghe settimane di timori e di speranze in cui mi sono passate avanti le belle immagini di tutta una vita. Non voglio però dimenticare chi ha permesso questo. Rivolgo un ringraziamento alla direttrice Daniela Corsi, alla dottoressa Monaco, a tutti i medici ed infermieri, in particolare a Gioia che con devozione, capacità, professionalità ogni giorno si prendono cura dei pazienti e li riportano alla vita. Un ringraziamento al sindaco di Civitanova Fabrizio Ciarapica, mio caro amico, perché si è battuto con forza per realizzare il Covid Hospital di Civitanova, centro Covid di elevata specializzazione, unico in Italia, forse secondo solo a Milano, che realizza miracoli. Un ringraziamento a tutti quanti mi sono stati vicino e sono stati vicino alla mia famiglia in questo difficilissimo periodo». Il messaggio finale di Barbara Cacciolari: «Siamo una grande famiglia. Il Covid uccide, abbiate sempre cura di voi facendo molta attenzione a rispettare ogni precauzione. Auguri a tutte le mamme».

(L. Pat.)



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X