Città a misura di bambino,
la bandiera verde dei pediatri
assegnata a Civitanova

LA CERIMONIA di consegna avverrà il 10 luglio ad Alba Adriatica e premia i servizi balneari, i parchi pubblici e i servizi dedicati all'infanzia. Per il Comune è il terzo vessillo dopo bandiera blu e gialla
- caricamento letture

 

festa-dellalbero-bambini-fontana-giardini-di-piazza-civitanova-FDM-1-325x217

Bambini ai giardini di piazza XX Settembre

 

Dopo quella blu per la qualità del mare e dei servizi e quella gialla per le piste ciclabili, una nuova bandiera, stavolta verde sventola su Civitanova. E’ il vessillo assegnato dai pediatri per le spiagge a misura di bambino. E ieri è arrivata la conferma dell’assegnazione a Civitanova di un ulteriore attestato che certifica l‘attenzione ai più piccoli bagnanti. La bandiera verde dei pediatri esiste dal 2008 grazie ad un’idea del pediatra e giornalista Italo Farnetani. I litorali “verdi” vengono scelti in collaborazione con la società italiana di pediatria preventiva e sociale, da un gruppo di dottori che valutano le località di mare che offrono le migliori condizioni per ospitare e accogliere famiglie con prole al seguito: acqua limpida e bassa vicino alla riva, sabbia per torri e castelli, bagnini e scialuppe di salvataggio, giochi, spazi per cambiare il pannolino o allattare, e nelle vicinanze gelaterie, locali per l’aperitivo e ristoranti per i grandi. La cerimonia di consegna si svolgerà il 10 luglio ad Alba Adriatica al parco Bambinopoli. «Un’altra bella conferma per Civitanova, dove la vocazione turistica e commerciale sta crescendo in maniera esponenziale e così l’attenzione all’ambiente. L’Amministrazione comunale si impegna ad andare di pari passo con i tanti investimenti dei privati, in modo da presentare al meglio la città a residenti e turisti e offrire tutti i servizi necessari – ha detto il sindaco e assessore al turismo Ciarapica. Le certificazioni delle bandiere blu, gialla e verde sono per Civitanova un fiore all’occhiello di cui andare fieri, che fanno conoscere il nostro territorio come meta ideale per una vacanza a misura di bambino e della famiglia».



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X