Passaggio a livello di via Roma,
Ricotta: «Intervento già programmato»

MACERATA - Il capogruppo dem sul progetto che prevede l'eliminazione e un nuovo sottopasso: «Trova il nostro consenso, ma nessuna novità, finanziamenti erano sul tavolo ed oggetto di una convenzione operativa»
- caricamento letture
passaggio-livello-macerata-650x376-650x376

Auto in coda al passaggio a livello di via Roma

 

Via Roma, fine segnata per il passaggio a livello. Il Comune ha pronto il progetto che dovrebbe mettere la parola fine a 40 anni di disagi per gli automobilisti maceratesi e c’è anche un accordo con Regione e Rete Ferroviaria Italiana per sostenere la spesa.

Ricotta_FF-2-325x217

Narciso Ricotta, capogruppo dem

L’annuncio della novità è stato dato qualche giorno fame ed è ora al centro di un intervento del capogruppo democrat Narciso Ricotta: «Un progetto, quello del passaggio a livello di via Roma, che trova il nostro consenso e non ci trova sorpresi visto che si tratta di una questione già affrontata e presente nel protocollo d’intesa firmata qualche anno fa, dalle precedenti amministrazioni, tra Comune, Regione, Provincia e Rete Ferroviaria Italiana nell’ambito della bretella via Mattei-La Pieve. Rete Ferroviaria Italiana sta avanzando velocemente con gli investimenti anche per la Civitanova-Albacina, esattamente quella tratta ferroviaria che sembrava diventata un ramo secco ed invece c’è stata l’elettrificazione grazie al sostegno dato dalla ex giunta regionale. Quanto al sottopassaggio spostato verso il quartiere, vedremo gli effetti del nuovo piano». Ricotta poi spiega la questione del progetto: «Non c’è nessuna novità, il progetto e i finanziamenti erano già sul tavolo ed oggetto di una convenzione già operativa. Ora Rfi ha velocizzato i tempi dell’intervento. Un intervento che giudichiamo positivo, al punto che lo avevamo già programmato ed avevamo previsto i relativi finanziamenti».

(l. pat.)

Via Roma, addio al passaggio a livello Il Comune accelera col progetto



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X