L’Ufficio immigrazione trasloca
Nuova sede a Piediripa

MACERATA - Sbloccata la situazione. Giovedì la firma per la consegna. Soddisfatto il prefetto Ferdani: «Finalmente personale della Polizia e dell'amministrazione civile potranno operare in una sede più moderna e più efficiente»
- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email
UfficioImmigrazione_SitIn_FF-13-325x217

Il sit di questa estate delle sigle sindacali della polizia in via Prezzolini

Da giovedì prossimo l’Ufficio immigrazione di Macerata si sposta da via Prezzolini a Macerata alla frazione di Piediripa. Il 26 novembre infatti verranno firmati i verbali di consegna anticipata della struttura di Piediripa, alla presenza dei rappresentanti della Prefettura, della Questura, dell’Agenzia del Demanio, del Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti, della ditta appaltatrice e della direzione lavori.

Grandissima la soddisfazione manifestata dal prefetto Flavio Ferdani per il raggiungimento di un risultato che vede concretizzarsi, dopo mesi di intensa attività di dialogo e fattiva collaborazione con l’agenzia del Demanio e le altre parti istituzionali e private che hanno preso parte al processo istruttorio, l’aspettativa di una sede dignitosa per gli operatori della Polizia di Stato.

FlavioFerdani_Prefetto_FF-2-325x217

Flavio Ferdani

Una struttura che assicurerà una maggiore funzionalità degli uffici garantendo sia un miglioramento significativo del benessere organizzativo e lavorativo del personale sia un innalzamento della qualità delle prestazioni agli utenti finali del servizio. «Un esempio virtuoso di buona amministrazione – ha evidenziato il prefetto Ferdani – che consentirà finalmente al personale della Polizia di Stato e dell’amministrazione civile di operare in una sede più moderna e più efficiente al servizio delle Istituzioni e a garanzia della sicurezza della collettività».

Ad agosto c’era stato anche un sit in di protesta dei sindacati della polizia per le condizioni di lavoro negli spazi di via Prezzolini. Il trasloco consentirà anche il proseguimento dei lavori nell’area, contigua alle nuove scuole medie Dante Alighieri e Mestica, per la sistemazione completa della zona così come da progetto iniziale.

«Ufficio immigrazione a pezzi e Questura fatiscente: fateci lavorare dignitosamente»



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X