Botte in strada tra bande,
preoccupati i residenti:
«Ormai comandano loro»

MONTECOSARO - La rissa intorno alle 23 nella zona dei giardini di viale Europa, quando si sono affrontate quattro persone. Danneggiati piante, vasi e portoni degli abitanti che, dalle finestre, hanno avvertito i carabinieri e assistito al parapiglia
- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email

 

 

montecosaro-rissa-in-strada

La strada dopo la rissa

 

di Laura Boccanera

Rissa in strada fra due bande, quattro persone seminano il panico a Montecosaro Scalo. I residenti preoccupati: «qua ormai comandano loro e cacciano i nostri figli dai giardini con minacce e prevaricazioni». Ieri sera l’ennesimo episodio, il più grave tra quelli che vanno avanti ormai da circa due settimane. La zona è viale Europa, giardini di Montecosaro Scalo. Attorno alle 23, incuranti del coprifuoco dalle 22, quattro persone, due stranieri e due italiani, si sarebbero affrontati per questioni legate allo spaccio e alla presenza sul territorio.

montecosaro-rissa-in-strada2-325x239Ne è nato un parapiglia violento fra i soggetti, stando ai racconti dei residenti della zona che hanno assistito dalle finestre, impotenti, a tutta la scena. I due gruppi si sono affrontati con botte, lanci di bottiglie e nella zuffa ci sono andati di mezzo pure alcuni vasi e beni privati dal momento che tutta la rissa si è svolta per strada. E poi urla, bestemmie, vetri spaccati e bottiglie scagliate in aria. Danneggiati vasi, portoni e piante dei residenti. Ma la preoccupazione maggiore degli abitanti della zona è legata proprio alla presenza di questi due soggetti stranieri che anche durante la giornata stazionano nei giardini, spesso infastidendo i ragazzini: «abbiamo paura perché si sentono i padroni della città – racconta una residente che ha richiesto l’anonimato – mio figlio è stato affrontato e gli è stato intimato di andarsene dai giardini, vengono minacciati, le ragazzine hanno paura ad uscire e rientrare a casa e si fanno scortare da un genitore. Sono soggetti violenti, perché non viene fatto nulla prima che succeda qualcosa di brutto?» Ieri numerose le segnalazioni alle forze dell’ordine. Sul posto sono intervenuti i carabinieri della stazione di Montecosaro, ma al loro arrivo tutti gli autori della rissa avevano fatto perdere le proprie tracce. I militari però hanno raccolto testimonianze e sarebbero sulle tracce degli autori della rissa. Identificati i due stranieri, indagini in corso per risalire all’identità dei due italiani.

montecosaro-rissa-in-strada1



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X