Casetta dell’acqua del Nera,
inaugurazione a Montecassiano

APPUNTAMENTO alle 11,30 in piazzale Kelebia. Il sindaco Catena: «Siamo molto soddisfatti. Un altro obiettivo atteso da lungo tempo è stato raggiunto»
- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email

 

PD_LeonardoCatena_FF-8-325x217

Leonardo Catena, sindaco di Montecassiano

 

Sarà inaugurata sabato prossimo (24 ottobre) la nuova casetta per l’erogazione dell’acqua del Nera. Collocata nel piazzale Kelebia, a ridosso del centro storico del capoluogo, la casetta «eroga acqua di una qualità migliore rispetto all’acqua che arriva alle utenze domestiche perché passerà attraverso dei filtri che saranno costantemente sottoposti a manutenzione e controllo – si legge in una nota del Comune -. Dalla casetta sarà inoltre possibile avere acqua liscia, oppure gasata o ancora refrigerata. L’inaugurazione, alla quale parteciperà anche il sindaco Leonardo Catena, è fissata alle 11,30 e sarà possibile perché effettuata all’aperto in uno spazio ampio, ma chi parteciperà dovrà osservare le misure disposte in materia di contenimento della diffusione del Covid – 19, ovvero dovrà indossare la mascherina e rispettare la distanza interpersonale».  «L’amministrazione comunale – evidenzia il primo cittadino – continuerà ad impegnarsi a sollecitare la Società Acquedotto del Nera affinché vengano realizzati prima possibile i lavori di estensione della rete idrica (ad oggi ferma nella zona di Piane Potenza) e il successivo collegamento con l’acquedotto che serve la zona a valle del territorio comunale, in modo da raggiungere anche le aree non ancora servite. Siamo molto soddisfatti di essere riusciti a portare l’acqua del Nera nelle case dei montecassianesi e di aver installato questa casetta. Un altro obiettivo atteso da lungo tempo è stato raggiunto».

Inaugurazione-casetta-dellacqua L’erogazione dell’acqua avverrà per step successivi, dal 24 ottobre al 15 novembre 2020 i cittadini potranno recarsi presso la fontana dell’acqua e fare un prelievo libero senza obbligo di possesso di tessera. Dal 16 novembre al 31 dicembre 2020, invece, il prelievo sarà possibile solo tramite un’apposita tessera e rimarrà gratuito (non verranno addebitati costi in bolletta e si potrà prelevare fino ad un massimo di 12 litri di acqua al giorno). Dal 1° gennaio 2021 il servizio sarà erogato a regime ovvero con prelievo a pagamento esclusivamente tramite tessera (addebitati costi in bolletta pari ad 1 euro + iva al mese). Le tessere dell’acqua saranno distribuite da un dipendente Astea all’ufficio della Pro loco all’interno del Comune di Montecassiano, in via Rossini n.5 dal 26 ottobre al 13 novembre 2020 nelle giornate di lunedì e venerdì dalle 8,30 alle 10,30 ed il mercoledì dalle 12 alle 14. Poi dal 16 novembre al 5 dicembre 2020 il mercoledì dalle 8,30 alle 10,30. Per il rilascio della tessera si dovrà compilare un modulo e avere con sé: una bolletta dell’acqua, un documento di identità dell’intestatario della fornitura idrica oppure la delega qualora non fosse l’intestatario della fornitura a richiedere la tessera (in questo caso servirà anche il documento del delegante e del delegato).

 



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X