Marijuana nascosta in cantina:
16 mesi per un 20enne

MACERATA - Il giovane, che vive a Tolentino, ha patteggiato. Lui e la fidanzata erano stati arrestati il 16 settembre. Lo stupefacente trovato in uno stabile del capoluogo
- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email
marijuana-arresto-giovani-macerata

La marijuana sequestrata

 

Finito in manette per spaccio di droga, oggi un 20ennne che vive a Tolentino ha patteggiato un anno e 4 mesi al tribunale di Macerata. Il giovane era stato arrestato dai carabinieri lo scorso 16 settembre insieme alla fidanzata, una 19enne di Macerata. La ragazza nel corso dell’udienza di convalida aveva patteggiato 10 mesi, per il 20enne la difesa aveva chiesto un termine e l’udienza era stata rinviata a oggi. Il pm Francesca D’Arienzo gli contestava il possesso di 150 grammi di marijuana. La droga era stata trovata dai carabinieri in una cantina di Macerata, nella disponibilità della coppia. La perquisizione del locale era nata da un controllo ai Giardini Diaz quando la coppia era stata fermata e il giovane era stato trovato con 0,75 grammi di eroina. Il 20enne, E. C., difeso dagli avvocati Vando Scheggia e Mirela Mulaj, oggi ha patteggiato.

 

Droga nascosta in cantina, la coppia fa scena muta Dieci mesi alla 19enne

Nella cantina 150 grammi di marijuana, giovane coppia in manette



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page




Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X