Tutto l’amore per don Peppe:
«Era qui per costruire qualcosa di buono
con ogni persona che incontrava» (FOTO)

TREIA - In centinaia alla cerimonia per salutare Giuseppe Branchesi, il sacerdote morto di Covid lo scorso aprile. La celebrazione è stata tenuta dal vescovo Marconi. Tanti volti noti della politica e sindaci hanno partecipato alla funzione
- caricamento letture
DonPeppe_Commemorazione_FF-2-650x434

In centinaia alla cerimonia per don Peppe

 

A quasi 5 mesi dalla morte, causa Covid, oggi si è celebrata la messa in ricordo di don Giuseppe Branchesi. Qualcosa a cui la comunità di Treia e tutte le persone che avevano avuto modo di conoscere il sacerdote tenevano tantissimo. La funzione è stata celebrata al campo sportivo di Santa Maria in Selva dal vescovo di Macerata Nazzareno Marconi.

funerale-don-peppe-branchesi-1-e1587396629574

Don Peppe Branchesi

E a seguirla c’erano centinaia di persone. Una celebrazione, organizzata dai comitati parrocchiali di Santa Maria in Selva e Camporota, che ha permesso alla comunità dei fedeli pure di salutare il nuovo parroco don Igino Tartabini.

«È bellissimo vedervi qui in tanti – ha detto il vescovo -, un colpo d’occhio straordinario. Voi siete la lode di don Peppe, la massima riconoscenza per quanto ha fatto. Scherzando, prima, ho detto a Maria Pia, sorella di don Peppe: avrà scomodato tutti i santi per avere una bella giornata così. Don Peppe aveva chiaro che era qui per costruire qualcosa di buono con ogni persona che incontrava nella sua vita. Riusciva a radunare tutti, e tenere uniti come una famiglia attorno a un tavolo. Questo lo dobbiamo portare nel cuore e avere ora il coraggio di andare avanti». Tra i presenti numerosi amministratori, tra cui il “concittadino” Antonio Pettinari, e autorità militari, che negli anni hanno avuto modo di conoscere e collaborare alle tante iniziative promosse da don Peppe. Il sacerdote è scomparso lo scorso aprile dopo aver lottato per vincere la battaglia con il Covid. La sua morte ha colpito la provincia, con la sua vita, dedicata al prossimo, ne ha riempito l’anima.

(Foto di Fabio Falcioni)

DonPeppe_Commemorazione_FF-5-650x434

Il vescovo Marconi

 

DonPeppe_Commemorazione_FF-4-650x434

DonPeppe_Commemorazione_FF-8-650x434

 

DonPeppe_Commemorazione_FF-3-650x434

La sorella di don Peppe, Maria Pia

 

DonPeppe_Commemorazione_FF-10-650x434

DonPeppe_Commemorazione_FF-21-650x434

Luciano Sileoni, patron della Lube

DonPeppe_Commemorazione_FF-11-650x434

DonPeppe_Commemorazione_FF-12-650x434

Il sindaco di Macerata Romano Carancini con la sorella di don Peppe

 

DonPeppe_Commemorazione_FF-13-650x434

DonPeppe_Commemorazione_FF-14-650x434

Antonio Pettinari, presidente della Provincia, alla funzione per don Peppe

DonPeppe_Commemorazione_FF-15-650x434

Il sindaco di Tolentino, Giuseppe Pezzanesi

 

DonPeppe_Commemorazione_FF-17-650x434

Il sindaco di Treia, Franco Capponi, con l’assessore regionale Angelo Sciapichetti (a sinistra)

DonPeppe_Commemorazione_FF-18-650x434

DonPeppe_Commemorazione_FF-20-650x434

DonPeppe_Commemorazione_FF-27-650x434

DonPeppe_Commemorazione_FF-7-650x434

DonPeppe_Commemorazione_FF-26-650x434

Don Igino Tartabini, al centro, con l’onorevole Tullio Patassini, a sinistra, e Antonio Pettinari

DonPeppe_Commemorazione_FF-25-650x434

DonPeppe_Commemorazione_FF-24-650x434

DonPeppe_Commemorazione_FF-23-650x434

Antonio Pettinari con Deborah Pantana

DonPeppe_Commemorazione_FF-22-650x434

 

 

Don Peppe Branchesi, il ricordo in Provincia

 

«Grazie caro don Peppe, per noi sei stato un Capo di Stato»

 

La famiglia di don Peppe Branchesi: «Continua nel suo nome l’impegno nelle missioni»

 

«Sei stato un fratello maggiore Ciao don Peppe, ci mancherai»

 

E’ morto don Peppe Branchesi, da settimane lottava contro il Covid «Se ne va una figura insostituibile»



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X