«Calvigioni ottima amministratrice,
il sindaco ci ripensi»

CORRIDONIA - Il capogruppo dei verdi in Regione, Sandro Bisonni, sulla mozione di sfiducia all'ex primo cittadino: «A lei va tutta la mia solidarietà»
- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email
FestaPD_domenica_FF-18-650x434

Sandro Bisonni

 

«Nelia Calvigioni è un’ottima amministratrice, il sindaco ritiri la mozione di sfiducia». A dirlo il consigliere regionale Sandro Bisonni, capogruppo di Verdi, che interviene sulla situazione di Corridonia dopo che il primo cittadino, Paolo Cartechini, ha deciso di promuovere una mozione di sfiducia verso la Calvigioni, che ricopre l’incarico di presidente del consiglio comunale. Bisonni chiede al sindaco di ripensarci e invita i consiglieri a non dare corso a quanto previsto nell’atto. «Tutta la mia solidarietà a Nelia Calvigioni. Al di là degli schieramenti politici ha sempre dimostrato di essere una brava amministratrice, attenta alle esigenze del territorio e sempre pronta a spendersi per trovare soluzioni adeguate ai maggiori problemi. Un merito che non solo il sottoscritto, ma tanti altri cittadini, le riconoscono». E ancora, aggiunge Bisonni: «Recentemente ho collaborato con lei in relazione alla futura discarica provinciale, con l’obiettivo di informare la popolazione su quanto realmente stesse accadendo. In Nelia ho trovato una persona con una grande onestà intellettuale. Con la sua mozione Cartechini non solo dimostra ingratitudine, ma soprattutto la volontà di colpire, e sottolineo in maniera ingiustificata, una persona di grande rilevanza politica e amministrativa per la città di Corridonia».

Cartechini sfiducia Calvigioni, terremoto in maggioranza «Un’esecuzione politica»



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page




Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X