«Ognuno di noi ha perso una parte di sè»
Il dolore di una comunità per Cristiano

MACERATA - Il dolore degli amici di Cristiano Cacchiarelli, morto a 40 anni dopo un mese di coma. Domani dopo le 12 camera ardente al Centro funerario in via dei Velini. Mercoledì alle 16 i funerali alla chiesa di Madonna del Monte
- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email
cristiano-cacchiarelli-e1593341087625-325x325

Cristiano Cacchiarelli

 

Foto, canzoni e messaggi di cordoglio hanno invaso a partire da ieri pomeriggio la bacheca Facebook di Cristiano Cacchiarelli, imprenditore di Macerata, morto ieri a 40 anni, dopo un mese di coma all’ospedale di Torrette in seguito alla caduta dal tetto del capannone della sua azienda a Montecassiano. Per più di un mese, quella stessa pagina, era rimasta praticamente inattiva, solo qualche sporadico messaggio incoraggiante. Poi ieri la notizia della morte di Cristiano ha raggiunto velocemente quanti avevano conosciuto quel ragazzo buono, amico di tutti che aveva sempre un sorriso da donare. In lutto il mondo della pallavolo che lo aveva visto a lungo fedele al Montalbano Volley per poi dedicarsi negli ultimi anni al Puma Volley nel campionato amatoriale. «Il cielo aveva bisogno di un bravo elettricista, per un nuovo impianto elettrico, per brillare più che mai e ha chiamato te, e tu, come al tuo solito non ti sei tirato indietro hai risposto “Adesso ci passo”. Buon lavoro amico mio», scrive Alessandro Cicarilli.

«Oggi ognuno di noi ha perso una parte di sé – ha scritto Manuel Sibilla della Puma –  voglio ricordarti con i sorrisi che hai saputo regalarci e con l’ironia che non ti mancava mai e che ci distillavi sapientemente». Di seguito le pagelle della squadra scritte da Cristiano, un momento condiviso e sentito da tutta la squadra. Tante le foto che ricordano momenti di gioia e di svago in cui Cristiano è stato protagonista.

E’ Mario Monachesi, vicino di casa di Madonna Del Monte, a ricordare la vena poetica di Cristiano Cacchiarelli. «Non ero a casa oggi, una telefonata che mai avrei voluto ricevere mi ha comunicato la nuova tragedia che ha colpito Madonna del Monte. “Cristiano ci ha lasciato, è volato in cielo, non ce la fatta a superare il trauma di quella brutta caduta, da sei metri, avvenuta un mese fa”. Che dolore lacerante ho sentito. L’ennesimo dolore che mette a dura prova questa comunità. Cristiano era un giovanotto di 40 anni, sempre allegro, sempre sorridente, pieno di vita. Cristiano era anche uno scrittore, riempiva pagine intense.
Cristiano l’ho visto crescere, diventare adulto, l’ho visto prepararsi con diligenza e solarità il futuro.
Cristiano non era banale, era la stagione bella di Madonna del Monte. Era l’estate di questa collina, era il coraggio e l’energia degli ulivi che qui ornano campi e gabbe emozionanti. Cristiano era la scommessa frizzante della gioventù.
Cristiano era la finestra aperta su di un paesaggio da favola, era la semplicità di un sorso d’acqua chiara.
Ciao Cristiano, proteggi i tuoi genitori, tua sorella, i parenti, proteggi tutti noi.
Salutaci chi già sta lassù, fondate insieme, tra quell’azzurro di luce e pace, una piccola grande Madonna del Monte.
Una raccomandazione, non smettere di scrivere, raccontaci la vita oltre queste nuvole oggi basse, troppo, troppo basse e nere».

Cristiano lascia la mamma Luciana, il babbo Giuseppe, la sorella Arianna e la fidanzata Chiara. Domani dopo mezzogiorno, sarà possibile salutare Cristiano Cacchiarelli al Centro funerario in via dei Velini, che resterà aperto fino alle 20. Mercoledì 1 luglio  alle 16 si svolgeranno i funerali alla chiesa della Madonna del Monte.

(a. p.)

In coma per più di un mese dopo la caduta dal capannone: è morto Cristiano Cacchiarelli

Precipita dal tetto di un capannone: volo di 6 metri, gravissimo 40enne

 



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page




Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X