Civitanova, allarme rientrato:
tuffi sicuri nel weekend

MARE - I risultati delle analisi dell'Arpam hanno permesso al Comune di revocare il divieto di balneazione disposto fra il molo nord e lo stabilimento Attilio
- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email

 

divieto-balneazione-fosso-maranello-civitanova-FDM-5-325x230

 

Tuffi sicuri nel weekend a Civitanova, rientrato il divieto di balneazione dopo le nuove analisi dell’Arpam. Sono tornate prive di microrganismi batterici le acque del lungomare nord nel tratto che va dal porto fino ad Attilio. A comunicarlo al Comune è stata questa mattina l’agenzia regionale per la protezione ambientale che ha annunciato che i parametri in direzione del fosso Castellaro sono tornati nella norma di legge dopo lo sforamento dei giorni scorsi a causa delle forti piogge che hanno determinato l’apertura degli scolmatori di piena e il riversamento in mare dei detriti del fosso. Il divieto risale al 16 giugno scorso, poi ieri l’Arpam ha effettuato un ulteriore campionamento e il risultato per la presenza dei batteri è stato negativo. Sarà pertanto possibile nel week end farsi il bagno anche nella zona più a sud del litorale nord. In tarda mattinata sono stati rimossi i cartelli.

 

 

Civitanova, divieto di balneazione tra il molo nord e lo stabilimento Attilio



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page




Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X