Lascia tutto per viaggiare,
l’impresa di Elia Gaspari
dall’Australia a Macerata via terra

ALLA SCOPERTA - Il 28enne di Morrovalle, due anni fa ha abbandonato lavoro e certezze per approdare nel continente australiano. Ora, in compagnia della sua fidanzata Giorgia, è in viaggio verso "casa" attraverso il sud-est asiatico, percorrendo le vie della seta, quindi i Balcani, fino a raggiungere l'Italia
- caricamento letture

 

provinciale-in-viaggio-9-650x488

Elia Gaspari alla scoperta dell’Australia

 

di Giacomo Gardini

I veri viaggiatori partono per partire, senza tentennamenti, verso un luogo qualsiasi: est e ovest, nord e sud si confondono, ciò che conta davvero è andare, lasciando dietro sé volti, giorni e abitudini. Niente da perdere e tutto da scoprire, proprio come ha fatto Elia Gaspari, 28enne di Morrovalle, ormai due anni fa, quando indossando scarpe comode e zaino leggero è partito alla volta dell’Australia.

provinciale-in-viaggio-2-e1573737496247-325x332

Elia in compagnia di una simpatica scimmietta

«Nel 2010, durante gli studi superiori, all’istituto alberghiero di Loreto – racconta – ho visitato questa terra meravigliosa, grazie ad un progetto dedicato. Da quel giorno non ho mai smesso di desiderarla e quindi, un giorno, di raggiungerla». Nel frattempo, però, giorni, mesi e anni scorrono veloci ed Elia, incatenato al lavoro di cuoco, rimanda il suo sogno, fino a rischiare di vederlo scomparire. Due anni fa, invece, tutto cambia: «C’è stata la rottura di un fidanzamento e tanta frustrazione sul groppone – ricorda – ma da quel dolore è nata la svolta. Ho acquistato un biglietto di sola andata per l’Australia, così su due piedi, e ho prenotato un posto in ostello per una sola settimana». Nell’istante esatto in cui Elia mette piede nel continente australiano, esplode una rivelazione: tutto ciò che desidera è viaggiare, incontrare volti sempre nuovi e immergersi negli usi e nei costumi di culture fino ad allora sconosciute. «Sono estremamente curioso – ammette “Il provinciale in viaggio”, nick con cui è possibile seguire le sue imprese su Instagram – un osservatore attento, pronto a raccogliere ogni stimolo. Spesso viaggiare vuol dire sentirsi stranieri, anche nella propria pelle, ed è soltanto allora che le esperienze diventano davvero preziose».

provinciale-in-viaggio-13-e1573737596534-325x230

Elia e Giorgia

Con l’arrivo in Australia, arrivano novità e progetti: «Il mio primo obiettivo era quello di visitare in lungo e in largo il continente – spiega Elia -. Lo scorso anno, a novembre, ho conosciuto Giorgia, ora fidanzata e compagna di viaggio. Insieme a lei, che condivide la mia stessa passione, abbiamo organizzato il tutto. Abbiamo comprato una macchina, smontato i sedili ed attrezzato il tutto con un letto e una piccola cucina, sufficienti a sostenerci durante i quattro mesi di viaggio previsti». Da aprile a luglio, Elia e Giorgia partono alla scoperta delle meraviglie del continente australiano: le sue terre, i suoi abitanti, le sue culture, tra le quali quella aborigena, «la più affascinante di tutte». Ma la sete del viaggiatore è insaziabile: neppure il tempo di terminare un viaggio, che si traccia la prossima rotta. «Una volta chiuso il giro dell’Australia – racconta Elia – ci siamo ristabiliti a Melbourne, lavorando duramente per programmare un’altro viaggio. Dopo tre mesi di ritmi incessanti, e qualche soldo accumulato, lo scorso 26 ottobre siamo ripartiti alla volta dell’Asia. Torneremo in Italia via terra, attraverso il sud-est asiatico, percorrendo le vie della seta, quindi i Balcani, fino a raggiungere “casa”». «Al momento abbiamo appena lasciato alle nostre spalle Bali – spiegano Elia e Giorgia -. Non abbiamo alcun programma definito: prenotiamo camere sul posto, o al massimo un giorno prima di arrivare in paese. Abbiamo un budget limitato a circa 10-12 euro al giorno, ma qui è più che sufficiente». Ciò che conta davvero, in fondo, è andare. Con vestiti comodi, occhi e mente bene aperti, pronti a perdersi lungo la strada verso casa, proprio come Elia e Giorgia.

 

provinciale-in-viaggio-11-650x488

provinciale-in-viaggio-12-650x488

provinciale-in-viaggio-10-e1573737924200-562x650

provinciale-in-viaggio-3-e1573737727124-650x519

provinciale-in-viaggio-1-e1573737756814-650x493

provinciale-in-viaggio-14-650x488

provinciale-in-viaggio-6-650x488

provinciale-in-viaggio-7-e1573737882286-650x421

provinciale-in-viaggio-5-e1573738140375

 

 

 

 

 

 

 

 

 



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X