Roulotte vandalizzata e siringhe:
scoperta discarica a cielo aperto

CIVITANOVA - Blitz della Guardia costiera in una zona di campagna non lontana da un corso d'acqua: denunciato il titolare del terreno come responsabile in solido
- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email
discarica-abusiva-1-650x488

Il terreno diventato una sorta di discarica abusiva

 

Il terreno era diventato una vera e propria discarica a cielo aperto, con rifiuti di ogni tipo abbandonati a pochi metri da un corso d’acqua. Per questo è finito nei guai il proprietario del terreno stesso, quale responsabile in solido per violazione del divieto di abbandono incontrollato di rifiuti, speciali e urbani di vario genere. L’operazione è stata portata a termine dalla Guardia di costiera di Civitanova, in un’area a ridosso di un torrente che sfocia nel Chienti, alle porte della città.

discarica-abusiva-2-650x488Secondo gli accertamenti, quel terreno era oggetto da oltre 2 anni e mezzo di più scarichi illeciti, verosimilmente compiuti da parte di diversi soggetti, che hanno approfittato nel tempo dell’isolamento della zona e della scarsa illuminazione. Basti pensare che sono stati trovati anche una roulotte vandalizzata e siringhe, sintomo che l’area abbia potuto ospitare anche tossici e senzatetto. Per questo alla fine a finire nei guai è stato il titolare del terreno. «E’ necessario che i privati non rimangano inerti – spiega il comandante della Guardia costiera di Civitanova Giuliano Gentilini – allorquando venuti a conoscenza di illeciti di questo tipo, commessi da terzi sul terreno di proprietà, adoperandosi per porre in essere ogni più utile azione per scongiurare o impedire il ripetersi di abbandoni».

 

discarica-abusiva-civitanova3-650x488

La roulotte vandalizzata



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X