Artemigrante, una città in festa:
tutti gli eventi del ventennale

MACERATA - La manifestazione animerà dal 30 agosto all'8 settembre il centro del capoluogo. Attesissimi gli spettacoli di Piero Massimo Macchini, Stefan Sing, Elli Huber, i Camillas e Tonino Carotone
- caricamento letture
artemigrante

Marco Cecchetti (secondo da destra) con i fratelli Tachimiri e la scenografa Anita Habluetzel Esposito davanti al tendone di Artemigrante (Foto Fabio Falcioni)

Artemigrante scalda i motori e proprio in questi giorni è apparso l’atteso tendone, cuore del festival, in piazza Vittorio Veneto. Il programma dell’edizione del ventennale è ricco e pieno di iniziative. Dal 30 agosto all’8 settembre dieci giorni di eventi che catapultano gli spazi più significativi del capoluogo, dall’ex mercato delle erbe a piazza Cesare Battisti, dagli Antichi forni a piazza Vittorio Veneto, nell’atmosfera unica del circo, degli artisti di strada, della musica e della bellezza dell’arte contemporanea che contagiano il pubblico proveniente da ogni parte d’Italia per assistere ad uno tra i sette festival di genere riconosciuti del Mibact.

piero-massimo-macchini-teatro-annibal-caro-civitanova-20-450x300

Piero Massimo Macchini

L’inizio in concomitanza con le festività di San Giuliano, vede per il 30 agosto alle 21,30 il via con il Magda Clan – Sic transit in piazza Vittorio Veneto: manipolazione, equilibrismo, acrobatica al suolo e aerea, giocoleria, teatro. Evento più atteso per il 31 lo spettacolo di circo contemporaneo con Claudio Stellato (in via Armaroli, ex mercato delle erbe, dalle 19) artista fra i più celebri a livello europeo che il 2 e 3 settembre dalle 11 alle 13 nella stessa location terrà un workshop su movimento, improvvisazione e creatività. Saranno Piero Massimo Macchini, Stefan Sing, Elli Huber, i Camillas e Tonino Carotone i mattatori della parte finale del festival che vedrà protagonisti anche Giulio Lanzafame, Compagnia Cordata For, Solarino, Ben, Dixi Frixi, Compagnia La Fabiola, Famiglia Mirabella, Fausto Barile, Compagnia Brigata Totem, e Francesca Rossi Brumori.

Tonino_Carotone

Tonino Carotone

Il comico marchigiano sarà in piazza Oberdan, il 6 e 7 settembre alle 21,30, con un evento gratuito di visual comedy e improvvisazione mentre l’8 settembre presenterà l’evento conclusivo, il gran gala di Artemigrante in piazza della Libertà dalle 22. Stefan Sing, maestro e innovatore della giocoleria coreografica, sarà protagonista con il suo “Tangram” in piazza Vittorio Veneto dalle 22 del 6 e del 7 settembre e dalle 20 del 8 settembre. Elli Huber, trapezista australiana di Sidney, sarà protagonista di un evento gratuito nel centro della città: dalle 21,50 del 6 e 7 settembre trapezio balance e canto in piazza della Libertà. Tre gli appuntamenti musicali che animeranno il festival, due de i Camillas (in piazza Oberdan il 6 e 7 settembre alle 22,30) mentre Tonino Carotone si esibirà sabato 7 settembre in piazza della Libertà. Per il programma completo cliccare qui.

 

«I miei 20 anni con gli artisti di strada» Marco Cecchetti celebra l’anniversario Dieci giorni di festival con Artemigrante

 

 

artemigrante-tendone-3-650x433

Foto Falcioni

artemigrante-tendone-2-650x433

«I miei 20 anni con gli artisti di strada» Marco Cecchetti celebra l’anniversario Dieci giorni di festival con Artemigrante



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X