facebook twitter rss

Il Pd Recanati presenta la lista,
Marinelli: «La squadra più forte
degli ultimi dieci anni»

domenica 14 Aprile 2019 - Ore 15:04 - caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email
521 Condivisioni

L’intervento di Andrea Marinelli

 

Il Partito Democratico di Recanati, reduce dalla separazione dal sindaco uscente Francesco Fiordomo, presenta la lista a sostegno di Graziano Bravi. «Una lista che esprime alte professionalità ed esperienze in ogni ambito, questo ci consente una proposta politica diversificata. E’ la squadra più forte degli ultimi dieci anni», ha detto il segretario e capolista Andrea Marinelli. Presenti anime storiche del partito come Gianfilippo Simoni, Franco Frapiccini, Mari Pia Piergiacomi e l’assessore uscente Roberta Pennacchioni a figure nuove come Micaela Belelli (assistente sociale), Luciano Gufo (artigiano), Angela Liccardo (impiegata, ora casalinga), Michele Maccaroni (attore professionista), Antonella Marino (funzionario Asur), Giuseppe Montenovo (operaio ed artigiano), Chiara Nina (educatrice), Edoardo Monteverde (studente universitario), Norma Stramucci (insegnante) e Franca Tubaldi (insegnante in pensione). Simoni ha posto l’accento sui risultati ottenuti in questi anni frutto dell’impegno di tutti e dei rapporti con le istituzioni che hanno permesso, ad esempio, la riqualificazione del Colle dell’infinito. Infine l’intervento del candidato sindaco Graziano Bravi che ha fatto un primo positivo resoconto degli incontri fatti nei quartieri e messo in risalto la qualità dell’operato Pd  nell’amministrazione comunale. Presenti anche il consigliere regionale Francesco Micucci e il segretario provinciale Francesco Vitali.

L’intervento di Graziano Bravi

Graziano Bravi, corsa controcorrente: «Orgoglioso della mia scelta moderata»

Fiordomo: nuova sfida da civico «Se avessi ascoltato il Pd, non avrei mai fatto il sindaco»



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page




Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons
X