Super Baldassarri, trionfo in Qatar

MOTO 2 - Il pilota di Montecosaro si impone nella prima gara dell'anno: «Vorrei ringraziare tutti i ragazzi del team e le persone che hanno fatto in modo che potessi arrivare a questa vittoria»
- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email

 

baldassarri-qatar.jpeg

Lorenzo Baldassarri si gode l’inno di Mameli sul gradino più alto del podio del Qatar (immagini Sky)

 

Lorenzo Baldassarri trionfa nel Gp del Qatar, prima gara del Motomondiale. In Moto 2 il centauro di Montecosaro della scuderia Pons Racing, partito dalla terza posizione in griglia, ha vinto la gara grazie ad una partenza magistrale. E’ rimasto davanti tutta la gara e, nel momento clou, ha sorpassato Schrotter riuscendo ad allungare sugli inseguitori.

baldassarri-qatar-podio

Baldassarri sul gradino più alto del podio

Negli ultimi giri, Thomas Luthi recupera però tanti decimi fino ad arrivare attaccato agli scarichi dell’italiano ma, nonostante tutto, Baldassarri tiene duro, chiude le porte e in volata vince di pochi millesimi. In terza posizione arriva Schrotter. Soddisfazione immensa per il “Balda”che a fine gara ha riassunto la sua prestazione ai microfoni di Sky prima di godersi l’inno di Mameli sul gradino più alto del podio del Qatar. «Pressione altissima alla fine – ha spiegato -, per tutta la gara ho cercato di trovare un buon ritmo e guardare chi stava dietro. All’inizio non ho capito nulla perché mi arrivavano molti segnali e cercavo di comprendere la situazione. Alla fine Thomas stava andando molto forte e sentivo il suo motore avvicinarsi. Anche all’ultima curva ho sentito che era vicino, quindi ho fatto il possibile per chiudere tutte le curve senza rischiare troppo col posteriore. Vorrei ringraziare tutti i ragazzi del team e a tutte le persone che hanno fatto in modo che potessi arrivare a questa vittoria».

 

Baldassarri scalda i motori, parte dalla prima fila in Qatar: «Finalmente inizia la battaglia»



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X