Il professor Mignini
commemora Giordano Bruno

MACERATA - La cerimonia nella Galleria degli Antichi Forni domani domenica 17 febbraio, alle 17.30
- caricamento letture
Filippo-Mignini

Filippo Mignini

Per (amore di) Giordano Bruno: la commemorazione del filosofo nella Galleria degli Antichi Forni domani domenica 17 febbraio, alle 17.30. 

Come ogni 17 febbraio, onorando anche la lapide posta nel 1888 dai cittadini maceratesi su una colonna del palazzo municipale, anche quest’anno Macerata farà memoria della morte del filosofo Giordano Bruno. La potenza della sua figura e la tragica simbolicità della sua morte sono sempre più attuali, in un’epoca in cui la scienza e gli intellettuali sono osservati con preoccupante diffidenza. Quest’anno la commemorazione sarà affidata a un ospite di straordinaria autorevolezza e cultura: il professor Filippo Mignini, che a Macerata rappresenta un esempio di intellettuale libero e umanista. L’incontro, organizzato dalla Scuola popolare di filosofia di Macerata, è libero e aperto a tutti. Prima della lezione ci sarà una breve introduzione sul filosofo da parte dei professori Sergio Labate e Stefania Monteverde.
Con il patrocinio del Comune di Macerata e in collaborazione con Musicamdo Jazz che, al termine dell’incontro, appronterà un servizio bar per un aperitivo filosofico.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X