Rata corsara nel segno dei Moriconi,
il figlio dell’allenatore decide al 93′
(FOTO)

PROMOZIONE - Il centrocampista segna all'ultimo minuto di recupero la rete che regala i tre punti ai biancorossi nella sfida giocata a Montecosaro. Dopo il vantaggio firmato Mongiello e il pareggio siglato dal grande ex Benfatto, arriva in zona Cesarini l'acuto che permette alla squadra del presidente Crocioni (infuriato con i “gufi” a fine partita) di raggiungere la Civitanovese al terzo posto in classifica
- caricamento letture

 

montecosaro-maceratese4-1-650x433

 

di Michele Carbonari (foto Federico De Marco)

È pesantissimo il primo gol in campionato di Andrea Moriconi, a Montecosaro: all’ultimo minuto di recupero regala tre punti di platino all’HR Maceratese e in qualche modo mette al sicuro la panchina del padre Francesco. Il pesante ko di Marina Palmense e l’opaca prestazione di oggi, specialmente nel primo tempo, non sono andati giù al centinaio di tifosi giunti al Mariotti ma il duttile centrocampista ha permesso ai suoi di tornare al successo e di raccogliere gli applausi dei sostenitori biancorossi.

montecosaro-maceratese-FDM-3-325x217

Andrea Moriconi abbracciato dai compagni dopo il gol

Dopo il botta e risposta tra Mongiello (settimo gol stagionale) e il grande ex di turno Benfatto (attuale capitano giallorosso) sembrava un’altra giornata storta e stregata per l’HR Maceratese, che si è vista anche annullare due gol (Campana per fuorigioco e Severoni per fallo in area) e negare un rigore (contatto tra Torresi e lo stesso Severoni). Quel che importa alla squadra del presidente Crocioni (infuriato in uno sfogo a fine partita contro i “gufi”) è aver incamerato un successo che la proietta al terzo posto a quota 22, agguantando la Civitanovese fermata sul pari dall’Atletico Azzurra Colli. I problemi, però, rimangono. La prestazione offerta non è stata sicuramente sufficiente: manca un’anima e il coraggio di provare giocate in grado di fare la differenza.

montecosaro-maceratese-FDM-1-325x217La cronaca. Moduli speculari in campo, 4-3-3 per entrambe le squadre. Stranamente, mister Moriconi non convoca Argalia e quindi i terzini di turno sono due centrocampisti adattati: l’under Girotti a destra, Bigoni a sinistra. Cantatore invece deve rinunciare allo squalificato Rapacci e a Pistelli. Al 6′ Mongiello scappa sulla sinistra e crossa per Moriconi il quale, anziché calciare da buona posizione tenta uno stop complicato che non produce frutti. La risposta del Montecosaro arriva al 23′ con un’azione personale di Atragene il quale, lanciato da Federico Bartolini, rientra e calcia a lato. Cinque giri di lancette e Bigoni svirgola completamente il suo destro dal limite, palla in fallo laterale. Il primo tempo si conclude con lo spunto di Ridolfi che guadagna solo un angolo, dal corner Capparuccia spara alto.

L’Hr Maceratese veramente sottotono, una prestazione molto al di sotto delle aspettative. Il Montecosaro invece tiene bene il campo ma Cantatore prova a mescolare le carte ad inizio ripresa, togliendo Squarcia ed inserendo l’under Tramannoni a presidio della fascia destra. Ad avere la prima occasione, ghiottissima, è l’HR Maceratese: Mongiello converge dalla sinistra, Severoni sul secondo palo manca clamorosamente la porta (di testa).

montecosaro-maceratese-FDM-2-325x208

L’allenatore Francesco Moriconi

Il vantaggio però è rimandato di poco (12′), in ripartenza. Il Montecosaro non sfrutta al meglio uno schema su calcio piazzato, il rinvio sbagliato di Paolo Bartolini arriva sui piedi di Moriconi che lancia Mongiello, bravo ad eludere l’uscita di Torresi e depositare in rete a porta sguarnita. Tre minuti e lo stesso Moriconi sfiora il gol su punizione. Quindi è Pietrella, al 18′, a sfiorare il pareggio a due passi dalla porta. Tempo quattro minuti e l’ex Benfatto da solo in area insacca con un bel piattone volante: è l’1-1. L’HR Maceratese poi recrimina per un paio di gol annullati, prima a Campana per fuorigioco e in seguito a Severoni per un fallo in area. L’arbitro Belli finisce nel mirino dei tifosi biancorossi anche al 35′ quando lascia correre un dubbio contatto in area tra il portiere Torresi e Severoni. Quando la partita sembrava essersi incanalata verso l’1-1, ecco il guizzo di Moriconi in piena Zona Cesarini: Ridolfi calcia dal limite, Torresi respinge male e il centrocampista e figlio del mister è il più lesto a ribadire in rete il gol liberatori del 1-2 finale.

Il tabellino:

MONTECOSARO (4-3-3): Torresi 5,5; Albanesi 6, Squarcia 6 (1′ s.t. Tramannoni 6), Benfatto 6,5, P. Bartolini 6; Pietrella 6, Mercanti 6, Biagioli 6; F. Bartolini 6 (26′ s.t. Baiocco 6), Atragene 6, Mosca 6 (47′ s.t. Mecozzi s.v.). A disp.: Foresi, Quintabà, Tramontana, Acquaroli, Lattanzi, Del Gobbo. All.: Cantatore.

HR MACERATESE: Tomba 6; Girotti 6, Arcolai 6, Capparuccia 6, Bigoni 6; Moriconi 7, Campana 6 (41′ s.t. Agostinelli s.v.), Severoni 6; Andreucci 6 (11′ s.t. Massini 6), Mongiello 6,5, Ridolfi 6. A disp.: Farroni, Milanesi, Mariucci, Aliberti, Danchivski, Stura, Cervigni. All.: Moriconi.

TERNA ARBITRALE: Belli di Ancona (Busilacchi di Ancona – Raschiatore di San Benedetto del Tronto)

RETI: 12′ s.t. Mongiello, 22′ s.t. Benfatto, 48′ s.t. Moriconi

NOTE: spettatori: 300 circa con nutrita rappresentanza ospite. Ammoniti: Pietrella, Campana, Biagioli, Girotti, Ridolfi, Federico Bartolini, Paolo Bartolini. Angoli: 2-4. Recupero: 4′ (1’+3′).

montecosaro-maceratese-FDM-4-650x433

montecosaro-maceratese5-650x433

montecosaro-maceratese7-1-650x433

montecosaro-maceratese6-650x388

montecosaro-maceratese-1-650x432

montecosaro-maceratese1-1-650x432

montecosaro-maceratese2-1-650x433

 

montecosaro-maceratese3-mongiello-moriconi-650x433

 

 

montecosaro-maceratese2-650x432

Mattia Benfatto, ex capitano della Maceratese ed ora capitano del Montecosaro, anticipa Mongiello

montecosaro-maceratese8-650x406

montecosaro-maceratese4-650x433

 

montecosaro-maceratese5-moriconi-650x433

montecosaro-maceratese6-ridolfi-650x418

montecosaro-maceratese

montecosaro-maceratese1-650x391

 

montecosaro-maceratese3-650x433

montecosaro-maceratese7-650x433

Mister Cantatore



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X