facebook twitter rss

Debiti da pagare, le pignorano il Cas

CAMERINO - La decisione presa oggi dal giudice Sergio Sergi (in foto). E' la prima in materia
mercoledì 10 ottobre 2018 - Ore 20:16 - caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email

Il giudice Sergio Sergi

 

Il Cas si può pignorare. A dirlo un’ordinanza emessa oggi dal giudice dell’esecuzione, Sergio Sergi, del tribunale di Macerata. La vicenda riguarda una donna di Camerino che ha un debito di circa 7mila euro con una ditta. L’azienda, con in mano un decreto ingiuntivo era andata a fare un pignoramento in banca. Sul contocorrente della donna c’erano anche i depositi del Cas (circa 700 euro mensili) ma l’istituto aveva chiarito che quella somma non si può pignorare. In realtà oggi il giudice si è espresso diversamente. Infatti ha ritenuto che il contributo per l’autonoma sistemazione sia pignorabile perché non è previsto da nessuna parte che non lo sia e inoltre non è equiparabile, ad esempio, ad altri generi di contributi come l’assistenza legata a disabilità. Il giudice dell’esecuzione ha così dato ragione alla ditta, assistita dal legale Massimo Gesuelli. Si tratta della prima decisione di un giudice sulla pignorabilità o meno del Cas.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page




Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons
X