Terremoto in Molise,
scossa sentita nel Maceratese

SISMA - La magnitudo è di 5.2 (secondo Ingv), epicentro a Montecilfone, in provincia di Campobasso
- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email

terr

 

Scossa di terremoto alle 20,19 di questa sera. La terra ha tremato in Molise per alcuni secondi e il movimento tellurico è stato percepito in diversi comuni del Maceratese, dall’entroterra, a Macerata, alla costa e si è sentita distintamente anche nel Fermano, Anconetano, Ascolano. L’epicentro è a Montecilfone (Campobasso) e secondo i rilevamenti dell’Ingv la magnitudo è di 5.2 con una profondità di 9,4 chilometri. Ieri, sempre a Montecilfone, era stata registrata un’altra scossa, ma meno intensa: 4.6 gradi di magnitudo. Una scossa, quella di questa sera, che ha fatto tremare la case delle Marche.  

AAASCOSSAMOLISE1-460x650

 

Scossa 4.6 in Molise avvertita anche nelle Marche



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page




Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X