Analisi ok, sì ai bagni
a Civitanova e Porto Recanati

RIENTRATO l'allarme escherichia coli nei due comuni della costa. Le analisi dell'Arpam mostrano parametri regolari
- caricamento letture

 

mare-mosso-onde-spiaggia-nord-civitanova-1-325x217

 

E’ l’ora dei tuffi. A Civitanova e Porto Recanati rientra il divieto di balneazione: i parametri relativi all’escherichia coli sono tornati normali. Giovedì era entrato in vigore il divieto dopo le analisi che l’Arpam ha effettuato dopo le piogge di domenica scorsa. Le nuove analisi hanno rilevato il ritorno alla normalità del dato relativo all’escherichia coli. A Civitanova il tratto interdetto era quello in prossimità del Fosso Caronte dallo chalet Lido della polizia fino a Santina sul lungomare nord. Si torna a fare il bagno anche a Porto Recanati colpita ugualmente dal divieto di balneazione in prossimità del fiume Musone e del Fosso Fiumarella: tutto ok anche qui sia escherichia coli che per enterococchi.

Niente bagni a Porto Potenza: c’è il divieto di balneazione

Bagni vietati anche a Porto Recanati, 800 metri di costa off limits

Batteri nell’acqua, divieto di balneazione tra Civitanova e Porto Potenza

 



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X