facebook twitter rss

Maxi rissa tra 50 persone,
poi scappano tutti

MORROVALLE - Ad affrontarsi gruppi di pakistani. Fuggi fuggi alla vista dei carabinieri che, però, sono riusciti ad identificare e denunciare tre uomini sulla trentina
sabato 9 giugno 2018 - Ore 22:41 - caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email

 

Maxi rissa a Trodica di Morrovalle: urla, schiamazzi e botte fra un gruppo composto da una cinquantina di pachistani. Tre uomini sulla trentina individuati dai carabinieri e denunciati. Non è passato inosservato poco prima delle 22 il corposo gruppo di stranieri che nella piazzetta di via Pertini hanno iniziato a darsele di santa ragione. Preoccupazione fra residenti e avventori dei locali che si affacciano sulla piazza e che hanno sentito urla, grida e visto movimento e botte. Ad affrontarsi alcuni gruppi diversi di pachistani, da appurare le ragioni del violento diverbio degenerato in rissa. Paura fra i presenti che hanno subito allertato in massa carabinieri e polizia. La prima a giungere sul posto la pattuglia dei carabinieri che era in zona e ha atteso l’arrivo dei rinforzi. Ma quando le forze dell’ordine sono arrivate sul posto il gruppo si era sciolto. I militari sono però riusciti, in seguito, ad identificare tre uomini sulla trentina che sono stati denunciati per rissa. Nessuno dei coinvolti nell’accaduto ha fatto ricorso alle cure del pronto soccorso. Sgomento fra quanti hanno assistito preoccupati alla scena. «Noi eravamo all’interno del bar, abbiamo sentito schiamazzi e visto l’assembramento di tantissimi pachistani. Da qui sembrava che si stessero picchiando e abbiamo chiamato il 112» hanno raccontato dei testimoni.

(l. b.)



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page




Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons
X