Altro stop ai campionati di calcio:
in campo il 25 aprile?

CALCIO - I campionati subiranno uno slittamento di due settimane ma per recuperare una giornata si fa viva la possibilità di giocare nel giorno della Festa della Liberazione (mercoledì)
- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email
campo_neve_sarnano-maltempo-calcio-rinvio-partite

(Foto di Luca Tambella)

 

Il maltempo persiste e i campionati di calcio subiscono una nuova sospensione, dopo quella della settimana scorsa. Il Comitato marchigiano ritiene che ancora non ci siano le condizioni adatte per scendere in campo e quindi tutti i campionati regionali (dall’Eccellenza alla Terza categoria, passando per tutti i tornei giovanili) saranno fermi anche nel prossimo weekend, 2-3-4 marzo. Salvo ulteriori imprevisti, il fine settimana successivo (9-10-11) si ripartirà dunque dall’ottava giornata di ritorno nel massimo campionato regionale, mentre dal sesto turno in poi tutti i campionati minori. Il calendario subirà quindi uno slittamento di due settimane ma la Federazione si sta adoperando per diminuirla ad una, cercando di inserire nel programma un turno infrasettimanale. L’ipotesi di giocare nel periodo pasquale è pressoché nulla in quanto il Torneo delle Regioni priverà di molti fuoriquota alcune squadre di Eccellenza, Promozione e, forse, anche Prima categoria. Dunque si fa concreta la possibilità di scendere in campo mercoledì 25 aprile, festa della liberazione d’Italia, appunto per non finire troppo tardi i vari campionati, tenendo anche conto della lunga durata dei playoff a fine stagione dopo la regular season.

(Mi. Car.)



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X