Blitz antidroga, un arresto
e raffica di perquisizioni

PORTO RECANATI - Gli agenti della Squadra mobile in azione nella zona del River Village e dell'Hotel House. In manette un tunisino. Alcuni giovani segnalati come assuntori, 40 persone identificate e circa 25 autovetture controllate
- caricamento letture

 

image12-450x338

 

Prima gli appostamenti, poi il blitz all’interno del River Village, condominio che a Porto Recanati è diventato, in coppia con l’Hotel House, mecca dello spaccio. Gli uomini della Squadra mobile di Macerata, diretta da Alessandro Albini, hanno arrestato un tunisino e perquisito diverse abitazioni. Tutto è nato nei giorni scorsi quando la Mobile ha messo in atto servizi mirati sia all’Hotel House che al River Village. I poliziotti hanno registrato la presenza di persone tossicodipendenti che sostavano sui pianerottoli del River Village e hanno iniziato un servizio di osservazione per documentare eventuali attività di spaccio e nel caso intervenire.

Polizia_Black_Albini_FF-5-650x648

Il capo della Squadra mobile, Alessandro Albini

Ieri dopo alcune ore di appostamenti e dopo aver pedinato un tossicodipendente hanno raggiunto il primo piano del River Village e lì hanno visto un tunisino, già noto alle forze dell’ordine, cedere una dose di eroina all’uomo che stavano pedinando. Il pusher è stato arrestato. I poliziotti hanno poi trovato, nascosto in una intercapedine del muro, sempre sul pianerottolo, un ulteriore quantitativo di eroina ancora da suddividere in dosi. I poliziotti hanno poi perquisito la casa del tunisino e dentro una scatola di medicinali hanno trovato mille euro, ritenuti provento di spaccio e sequestrati. I poliziotti hanno poi ricostruito ulteriori cessioni di droga effettuate dal tunisino a tossicodipendenti della zona. Nel corso delle attività di controllo sulla costa gli uomini della Squadra mobile hanno segnalato diversi giovani quali assuntori di droga, sequestrato quantitativi di hashish oltre che di eroina, controllato 18 case e sei ne hanno perquisite. Quaranta le persone identificate e 25 le auto controllate. Un impegno quello a contrasto dello spaccio di droga senza soluzione di continuità con attività in tutta la provincia in base alle indicazioni del nuovo questore, Antonio Pignataro.

(Servizio aggiornato alle 15,25)

 

La lente del nuovo questore sui Giardini, altri due denunciati per droga

 

Ospite di una struttura, aveva eroina nella stanza

 

Lotta allo spaccio, in manette 22enne

 

Spaccio in piazza Garibaldi: un arresto, controlli a tappeto

 

Giovedì arrestato per spaccio, oggi di nuovo in manette



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X