Viaggio tra le macerie di Caldarola
De Micheli rassicura la comunità: “Ricostruzione, i soldi arriveranno”

SISMA - Dopo le visite a Camerino e Castelsantangelo, il nuovo commissario è andato nel piccolo centro del maceratese, tra i più colpiti dal terremoto. Ha assicurato che il Comune beneficerà dei fondi messi a disposizione da Errani e di altri finanziamenti. Soddisfatto il sindaco Luca Maria Giuseppetti
- caricamento letture

de-micheli-caldarola-2-e1507369540752

La De Micheli accompagnata per le vie di Caldarola

de-micheli-caldarola-6-e1507369573485-325x244

 

Dopo Camerino e Castelsantangelo, anche Caldarola. Il nuovo commissario per la ricostruzione Paola De Micheli, ieri ha fatto visita in un’altra delle realtà più colpite dal terremoto dell’entroterra maceratese, per ascoltare dalla voce del sindaco Luca Maria Giuseppetti le principali necessità della comunità. Si è parlato in modo particolare della perimetrazione del centro storico e dell’immediata periferia, dell’importante bretella di collegamento tra la vallata del Chienti e la zona dell’ascolano, dell’urbanizzazione della scuola i cui lavori di costruzione dovrebbero partire in breve, e di strutture quanto mai necessarie per ospitare le attività sociali. Presenti, oltre al commissario De Micheli, anche l’assessore regionale alla Protezione civile Angelo Sciapichetti, l’onorevole Irene Manzi e diversi componenti dell’amministrazione comunale insieme ad alcuni tecnici. In gran parte il commissario era a conoscenza della situazione di Caldarola, dalle sue parole è emersa la netta volontà di accelerare sulla ricostruzione e sulla partenza di tutte le attività che dallo scorso 30 ottobre si sono bloccate.

de-micheli-caldarola-5-e1507369564970-325x244In merito al sociale il sindaco Giuseppetti ha sottolineato che le direttive nazionali parlano di attingere alle donazioni dei privati per favorire le attività aggregative, ma spesso le donazioni, seppur numerose a livello quantitativo, non sono sufficienti, sommate tra loro, a coprire i veri costi da sostenere. Il commissario De Micheli ha quindi assicurato che anche Caldarola beneficerà dei fondi messi a disposizione dal suo predecessore Vasco Errani ai quali andranno a sommarsi altre disponibilità economiche reperibili durante il suo incarico. Soddisfatto il primo cittadino che ha descritto la De Micheli come una donna determinata. Intanto l’amministrazione comunale informa che da oggi sarà riaperta la viabilità a senso unico direzione monti-mare di Via Roma; sarà l’eliminato definitivamente il semaforo e ripristinato il doppio senso di marcia in Via Pallotta e riaperta al traffico Via Lungara Rio.

de-micheli-caldarola-4-e1507369556849

de-micheli-caldarola-3-e1507369548850

de-micheli-caldarola-1

De Micheli in zona rossa: “Acceleriamo, la ricostruzione è di tutti Resti fuori da campagna elettorale”



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X