Rom sul lungomare,
protesta negli chalet

CIVITANOVA - La carovana di nomadi è tornata da una settimana. Una trentina le persone che girano nella zona durante il giorno e che hanno suscitato le lamentele dei commercianti che se li trovano nei locali
- caricamento letture
zingari-rom-lungomare-sud-civitanova-1-650x417

Le roulotte questa mattina sul lungomare

zingari-rom-lungomare-sud-civitanova-2-325x204

 

Sei roulotte sul lungomare, bambini al parco della Biblioteca Zavatti tutto il giorno e una trentina di persone in tutto che vagano per la città nonostante sgomberi e allontanamenti. Sono ancora tutti là. La carovana nomade che da circa una settimana è tornata in città continua a fare il giro dei social. Immortalati a tutte le ore del giorno e della notte, i nomadi del lungomare hanno ripreso a monopolizzare il dibattito in città come questa estate, prima dell’ordinanza anti camper. Le roulotte infatti sono tornate sul lungomare Piermanni e questa volta sono accompagnate anche dalle lamentele degli chalet ancora aperti che se li ritrovano dentro i locali o nei bar limitrofi alla Zavatti. Qualche giorno fa le forze dell’ordine erano intervenute per sgomberare i mezzi, ma dopo un giro del quartiere la carovana è tornata al suo posto.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X