Fabbrica di Babbo Natale
in 45mila mattoncini:
maceratese alla corte della Lego

MACERATA - L'opera creata da Beniamino Fermani, 59 anni, uno degli ideatori del gruppo "Gli amici dei mattoncini", è stata scelta per essere esposta nella più grande riunione internazionale per costruzioni che si terrà a Copenaghen a febbraio 2018
- caricamento letture

 

costruzioni_lego_fermani_danimarca-2-366x650

La “Santa Claus Toys Factory”, la fabbrica di giocattoli di Babbo Natale, creata dal maceratese Beniamino Fermani

 

 

costruzioni_lego_fermani_danimarca-6-300x400

Beniamino Fermani con la sua “Santa Claus Toys Factory”


Quando la passione per i Lego porta alla creazione di un’opera d’arte. La “Santa Claus Toys Factory”, la fabbrica di giocattoli di Babbo Natale, del maceratese Beniamino Fermani, 59 anni, uno degli ideatori del gruppo “Gli amici dei mattoncini”, è stata scelta per essere esposta nella più grande riunione internazionale per costruzioni Lego che si terrà a Copenaghen, la patria della fabbrica di mattoncini, a febbraio 2018. Otto mesi di lavoro, 45mila pezzi, parti motorizzate, il tutto senza l’uso di colla o di vernice: queste le regole fondamentali rispettate da Fermani per rappresentare la sua storia.
Quella di un nonno, “Benn”, che mostra a suo nipote Jacopo la fabbrica dei giocattoli di Babbo Natale. Un lavoro incredibile che ha attirato l’attenzione dei tanti visitatori della “Skaerbaek Fan Weekend”, esposizione internazionale di opere fatte con i Lego. Tra questi è rimasto colpito e affascinato da questa meraviglia anche Jan Smed, event manager della più grande esposizione a livello mondiale di costruzioni con i mattoncini, che ha invitato Fermani all’evento in programma a febbraio. “Per me la soddisfazione è enorme – commenta il 59enne maceratese – quando ho pensato a questa opera non avrei mai immaginato che potesse essere degna del palcoscenico più prestigioso a livello mondiale”. Beniamino Fermani è uno degli ideatori, assieme a Davis Sforzini con cui ha condiviso l’esperienza danese, del gruppo “Gli amici dei mattoncini” di Macerata, che svolge la sua attività in collaborazione con il gruppo “Sleghiamo la fantasia” di Lodi. I lavori con i Lego e le successive esposizioni non hanno scopo di lucro, ma i fondi raccolti con le mostre vengono devoluti ad associazioni che si occupano di beneficenza. Per info e prossime manifestazioni a cui parteciperà il gruppo maceratese tutti gli aggiornamenti sulla pagina Facebook dedicata.

(Ma. Cen.)

costruzioni_lego_fermani_danimarca-3-650x488

Beniamino Fermani e Davis Sforzini con al centro il numero uno della Lego, Kjeld Kirk Kristiansen

 

costruzioni_lego_fermani_danimarca-5-650x488

Davis Sforzini con Beniamino Fermani allo “Skaerbaek Fan Weekend”

 

costruzioni_lego_fermani_danimarca-4-650x488

Il gruppo “Sleghiamo la Fantasia” della responsabile Antonella Carabelli assieme ad alcuni membri degli “Amici dei mattoncini” di Macerata

 



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X
		Tolentino = 
Civitanova = 
Elezioni =