“Macerata vicina” a Gualdo,
oltre 17mila euro alla scuola Murri

SOLIDARIETA' - Il sindaco Romano Carancini e il vice Stefania Monteverd hanno consegnato al primo cittadino Giovanni Zavaglini l'assegno raccolto con la campagna avviata l'anno scorso in occasione di San Giuliano
- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email

macerata-vicina

Ultimo giorno di scuola, ieri, nel segno della solidarietà. Il sindaco di Macerata Romano Carancini e il vice sindaco Stefania Monteverde hanno consegnato al sindaco di Gualdo, Giovanni Zavaglini, un contributo di 17.667 euro per la scuola Romolo Murri fortemente colpita dal terremoto. La donazione è frutto della raccolta fondi lanciata con il progetto “Macerata Vicina” subito dopo il primo sisma del 24 agosto. “È il contributo che nasce dalla solidarietà e dal desiderio di essere buoni vicini – ha detto il sindaco Romano Carancini ai bambini e alle maestre della scuola. – È una ricostruzione difficile e con tutte le comunità del territorio dobbiamo essere uniti ed essere attivi per il rilancio di queste nostre amate  terre”. Il sindaco di Gualdo Giovanni Zavaglini ha mostrato al sindaco Carancini e all’assessore alla Cultura Stefania Monteverde i gravi danni del terremoto nel centro storico di Gualdo e ha evidenziato gli sforzi fatti per mettere in sicurezza gli edifici da salvare.  “La nostra forza è stata tenere tutte le famiglie nel paese – ha detto il sindaco di Gualdo Giovanni Zavaglini – La scuola non ha perso neanche un allievo e dopo i giorni delle tende ora siamo in questa casetta di legno, anche questa un dono, e aspettiamo la ricostruzione dell’intera scuola. Siamo già pronti con il progetto”. Macerata Vicina ha visto la prima raccolta fondi nel corso della festa di san Giuliano (in cui si è rinunciato al tradizionale spettacolo pirotecnico finale) con le cene della solidarietà organizzate dalla pro loco di Macerata a cui, piano piano, si sono aggiunti contributi  di singole persone, delle città gemellate Yssy Les Moulineaux e Weiden, del comune milanese di Settala. La prima donazione alla scuola Murri aveva portato alla comunità studentesca di Gualdo 100 libri raccolti ad ottobre durante il Macerata School festival.

 



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page




Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X