Spaccio e resistenza, tre arresti

MACERATA - I carabinieri hanno perquisito una casa in via Maffeo Pantaleoni su disposizione della procura. Uno dei presenti ha cercato di gettare della droga in bagno, un altro ha dato uno spintone ad un militare ed è fuggito in strada dove è stato catturato dopo un inseguimento a piedi
- caricamento letture

 

spaccio-e-resistenza-macerata

 

Spaccio di eroina e marijuana a Macerata, tre in manette. Tutti nigeriani, due di loro devono rispondere anche di resistenza a pubblico ufficiale. I carabinieri della Compagnia di Tolentino nel pomeriggio di ieri hanno dato esecuzione ad un provvedimento di perquisizione disposto dal pm Cristina Polenzani in una casa in via Maffeo Pantaleoni, a Macerata. I militari una volta giunti sul posto hanno chiesto di entrare ma i tre uomini all’interno si sono rifiutati di aprire la porta. A quel punto i carabinieri hanno forzato la porta. Una volta entrati hanno notato uno dei nigeriani presenti andare in bagno per disfarsi di qualcosa. I militari hanno bloccato l’uomo, Ibola Ancor, 27 anni, che ha iniziato a sferrare calci e gomitate verso i carabinieri. Nel mentre il 30enne Wisdom Ebose, che si trovava in casa insieme a Iredia Love, 34, ha sferrato un violento spintone a uno dei carabinieri (che ha riportato ferite giudicate guaribili in 10 giorni), ed è fuggito in strada. Uno dei carabinieri lo ha inseguito e fatta diversa strada lo ha raggiunto. L’uomo, per riuscire a scappare ha iniziato a tirare calci e gomitate al militare. Nel frattempo è arrivato un secondo carabiniere e il 30enne è stato bloccato e arrestato per resistenza, lesioni e spaccio. Nella casa i carabinieri hanno rinvenuto circa 6 grammi di eroina, divisa in 7 dosi, e circa 1,8 grammi di marijuana. Oltre a questo è stato trovato materiale per il confezionamento della droga. Ad Ancor, Ebose e Love viene contestato, oltre alla detenzione a fini di spaccio della droga rinvenuta, anche di aver ceduto eroina ad un cliente ricavandone 4.700 euro.

(Gian. Gin.)



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X
		Tolentino = 
Civitanova = 
Elezioni =