Ladri in tabaccheria,
sparite sigarette e gratta e vinci

MACERATA - Un malvivente ha agito in via Diomede Pantaleoni nella notte. Un furto identico era stato compiuto il 18 dicembre scorso. Uno dei titolari: "Siamo preoccupatissimi, non ci sentiamo protetti"
- caricamento letture
furto-tabaccheria-giustozzi-macerata-29-01-17-4-650x587

Il vetro rotto dal ladro

furto-tabaccheria-giustozzi-macerata-29-01-17-5-300x400

 

Quaranta giorni, due furti, un bottino che nel complesso si aggira sui 15mila euro. Ladri ancora a segno alla tabaccheria Giustozzi di via Diomede Pantaleoni, a Macerata. Avevano già colpito il 18 dicembre (leggi l’articolo). Il furto è stato ripetuto in fotocopia: rubati denaro contante, gratta e vinci e sigarette. «Siamo preoccupatissimi» dice uno dei titolari, Lorenzo Giustozzi.

Un malvivente solitario ha agito la scorsa notte, alle 23,45, alla tabaccheria Giustozzi di Macerata. Un furto che è la fotocopia di quello già messo a segno il 18 dicembre nello stesso locale. Un ladro ha rotto la finestra della tabaccheria, quella sul retro, che si affaccia in un parcheggio privato. Il rumore ha attirato l’attenzione di un vicino che ha chiamato la polizia. Il malvivente però, che per entrare si è tagliato con i vetri rotti, è stato rapido ad entrare e a prendere il denaro che era in cassa (circa mille euro), le sigarette (per circa 2mila euro) e i gratta e vinci. Preso tutto l’uomo si è dileguato riuscendo ad anticipare l’arrivo della polizia. «In totale il bottino sarà di 7-8mila euro – dice Lorenzo Giustozzi, uno dei titolari della tabaccheria –. Con due furti in 40 giorni siamo preoccupatissimi. Non ci sentiamo protetti». Il 18 dicembre un malvivente era entrato passando sempre dalla finestra sul retro e se n’era andato con gratta e vinci, sigarette e il fondo cassa e un bottino di circa 8mila euro.


furto-tabaccheria-giustozzi-macerata-29-01-17-3-650x609
furto-tabaccheria-giustozzi-macerata-29-01-17-2-620x650

 



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X