Recanatese, esonerato Possanzini
Antonio Soda è il nuovo mister

SERIE D - Il tecnico loretano paga il pessimo rendimento della squadra leopardiana, ultima in classifica dopo la radiazione del Chieti. L'allenatore calabrese si avvarrà della collaborazione del suo vice Massimiliano Corrado
- caricamento letture
Matteo-Possanzini-allenatore-Recanatese_foto-LB-3-400x267

Matteo Possanzini

 

Matteo Possanzini non è più l’allenatore della Recanatese. Il tecnico loretano è stato esonerato dalla società giallorossa. Possanzini paga un rendimento negativo della squadra che, costruita per un campionato tranquillo, si sta trovando in piena lotta per evitare la retrocessione diretta. Dopo la radiazione del Chieti infatti la società leopardiana è all’ultimo posto in classifica nel girone F del torneo di serie D. Il nuovo tecnico è Antonio Soda. Nato il 24 giugno del 1964 a Catanzaro, può vantare un curriculum di tutto rispetto. Dopo una carriera da calciatore (era un attaccante) ricca di soddisfazioni, con trascorsi anche in serie A e B con le maglie di Catanzaro, Bari, Palermo, Spal, ed Empoli, la sua avventura da mister inizia nella stagione 2003-04 sulla panchina della Sanremese dove conquista subito l’accesso al calcio professionistico vincendo il campionato.

antonio-soda

Antonio Soda

Nel 2005-06 approda allo Spezia (Lega Pro), vince il campionato riportando la società ligure in serie B dopo ben 55 anni. Nella stessa stagione si toglie anche la soddisfazione di conquistare la Coppa Italia di serie C battendo il Napoli al San Paolo. A dicembre della stagione successiva riceve il prestigioso premio della “Panchina d’argento”. Si aggiungono altre esperienze nel calcio professionistico a Benevento (dove ottiene un secondo posto), Ravenna, Poggibonsi e Montichiari. Nel biennio 2012-14 allena la Vibonese (Serie D, girone I), poi passa al Rapallo Bogliasco (Serie D, girone A) dal 2014 al 2016. Mister Soda si avvarrà della collaborazione del suo vice Massimiliano Corrado.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X