Va in spiaggia con l’auto
e resta bloccato

CIVITANOVA - Protagonista un cittadino e la sua Lancia Y. Ai vigili urbani ha detto: "Volevo guardare il mare"
- caricamento letture
L'auto finita in spiaggia

L’auto finita in spiaggia

auto-spiaggia-civitanova_foto-fdm-2

 

Imbocca un passaggio riservato a mezzi di servizio e rimane imprigionato con l’auto sulla spiaggia, sul lungomare sud, a Civitanova. «Volevo guardare il mare», ha detto poi il conducente ai vigili urbani intervenuti sul posto dopo diverse segnalazioni. Protagonista un cittadino e la sua Lancia Y. Attorno alle 11 le prime segnalazioni che si sono rincorse tra Facebook e il centralino della municipale. Arrivati sul posto i vigili urbani hanno chiamato il carro attrezzi per far rimuovere la vettura che era rimasta a circa 20 metri dalla sede stradale, in piena spiaggia, dietro lo stadio, sul lungomare Piermanni. L’auto è stata liberata poco prima delle 13. Il veicolo, passando da uno spazio usato solitamente per le piccole imbarcazioni e per le ruspe addette alla pulizia della spiaggia, è rimasto con le ruote anteriori affondate nei sassi. Impossibile avanzare e tanto meno tornare indietro. Il conducente, irritato per l’accaduto, voleva provare da solo a far uscire l’auto. L’accesso in spiaggia con i veicoli non autorizzati è vietato e sono previste multe salate per chi non rispetta il divieto.

(Foto Federico De Marco)

auto-spiaggia-civitanova_foto-fdm-7

auto-spiaggia-civitanova_foto-fdm-6

auto-spiaggia-civitanova_foto-fdm-1

 



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X