Clown-dottore muore a 39 anni,
portava sorrisi in corsia

MACERATA - Una malattia si è portata via Francesco d'Amanzo, ingegnere impegnato nell'associazione "Il baule dei sogni" dove è stato anche presidente. Una presenza fissa tra i bambini malati, in Pediatria. "Masca" era stato anche negli ospedali di Civitanova, Pesaro e al Salesi di Ancona
- caricamento letture
francesco_damanzo

Francesco d’Amanzo

Portava sorrisi, in ospedale, ai bambini. In corsia era il dottor Mascalzone, Masca per chi lo conosceva. Una malattia scoperta poco tempo fa se l’è portato via per sempre. E’ morto alla vigilia dei 40 anni Francesco d’Amanzo (li avrebbe compiuti ad ottobre), ingegnere impegnato nell’associazione “Il baule dei sogni”. Prestava la propria opera di clownterapia all’ospedale di Macerata, in Pediatria. Originario di Pescara ora viveva a Filottrano ed era conosciuto all’ospedale materno infantile Salesi di Ancona e anche al nosocomio maceratese. Con “Il baule dei sogni” riempiva le giornate malinconiche dei bambini meno fortunati, costretti in un letto di ospedale. E riempiva anche quelle dei genitori. Un sorriso per tutti che dava coraggio ad affrontare le malattie altrui. Un ragazzo d’oro dal cuore grande. Francesco amava i bambini e amava vederli felici. Così contribuiva nel suo piccolo a regalare un pò di normalità dove il dolore e la sofferenza faticano a combaciare con la conseguenza della malattia. Ricoverato all’ospedale regionale di Torrette, da agosto, questa mattina il suo cuore ha smesso di battere per sempre. Mercoledì alle 11 il funerale, ad Ancona, nella chiesa del Crocifisso, poi un secondo saluto a Pescara, la sua città, dove vive la sua famiglia. Tra gli aiuti si ricorda anche quello portato in Africa. Francesco era un clown-dottore conosciuto anche negli ospedali di Pesaro e Civitanova. In passato è stato anche presidente dell’associazione di clownterapia “Il baule dei sogni” con sede ad Ancona.

(Mar. Ve.)



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-

Vedi tutti gli eventi


Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X