Appalto per l’ospedale di Fermo
affidato a Carron-Termigas

La gara aggiudicata definitivamente al raggruppamento di imprese. Firmato il decreto regionale per la nuova struttura a Campiglione
- caricamento letture
L'incontro tra le amministrazioni della Regione e del Comune di Fermo

L’incontro tra le amministrazioni della Regione e del Comune di Fermo

 

Aggiudicato definitivamente l’appalto per la realizzazione dell’ospedale unico provinciale di Fermo. Con un decreto la Regione Marche ha aggiudicato la gara per la nuova struttura ospedaliera in località Campiglione a favore del raggruppamento temporaneo di imprese costituito da Carron Cav. Angelo spa di Zenone degli Ezzelini (Treviso) (mandataria) e Termigas spa di Bergamo (mandante), classificandosi al primo posto della graduatoria finale. L’infrastruttura sanitaria prevede un investimento di 70 milioni di euro, per un nosocomio da 250 posti letto. I tempi di realizzazione previsti sono di due anni e mezzo, quindi entro il 2018.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X