Hotsand Macerata,
tutto pronto per la serie A

BASEBALL - La squadra del presidente Fabio Sampaolo affronterà la nuova avventura nel massimo campionato. Ad inizio aprile il debutto in casa contro Viterbo
- caricamento letture
La Hotsand Macerata

La Hotsand Macerata

 

Coach Fabio Sampaolo

Fabio Sampaolo

 

Inizierà sabato 2 aprile, in casa contro Viterbo, la nuova avventura della Hotsand Macerata nella serie A di baseball, dopo l’indimenticabile stagione 2015, che ha visto la società del presidente Fabio Sampaolo vincere i play off della serie B e primeggiare in campo regionale in tutte le categorie giovanili. Alla guida della prima squadra, è stato chiamato l’esperto tecnico grossetano Paolo Minnozzi, per anni coach dei maremmani in IBL e con una vasta esperienza nel settore giovanile, al quale la Hotsand presta particolare attenzione, partecipando anche quest’anno a tutte le categorie. Staff tecnico composto dallo stesso Fabio Sampaolo come pitching coach, da Piero Consoli e da Moreno Marzioli, nel ruolo di coach e giocatore. Obiettivo la salvezza, con una formazione imbottita di giovani. Parco lanciatori rinforzato con l’ingaggio del ventunenne venezuelano Carlos Rodriguez, che vanta esperienza nelle rookie leagues statunitensi e nei campionati professionistici sudamericani e da Luca Anibaldi, proveniente da Cupramontana, al quale spetterà anche il compito di sostituire in difesa l’elpidiense Mozzorecchia, che chiude l’attività. Confermati i lanciatori D’Angelo, Giorgio Cingolani, Sampaolo jr. e Dami. Sempre affidabili gli esterni Serrani e Splendiani ed i ricevitori Cingolani e Menghi. Ma è il diamante il reparto più completo della Hotsand, con il ventiduenne oriundo Augustin Tissera (una milizia nelle nazionali argentine), che si affianca agli interni Esposito, De Jesus, Grifagno e Morganti. Mancano però ancora alcuni tasselli, come un rilievo lanciatore ed un esterno di rincalzo. Completano il roster i giovani Rodriguez, Valentini, Alessandro e Lorenzo Morresi. Tra le avversarie le più agguerrite appaiono Castiglione della Pescaia e Padule Sesto Fiorentino, Foggia, Godo Ravenna (lo scorso anno in IBL) e Viterbo. Completano il girone Anzio ed il ripescato Potenza Picena. Dopo alcuni anni, si torna a giocare le partite casalinghe di sabato, con il secondo match, riservato ai lanciatori stranieri, previsto in notturna. Un notevole sforzo economico della società che spera in un maggiore coinvolgimento del pubblico.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X