“Laura viveva per suo figlio,
un bimbo dolcissimo”

OMICIDIO A SAMBUCHETO - L'ex sindaco Fabio Corvatta era stato padrino del piccolo Giosuè. "La madre non lo lasciava un minuto. Lei aveva una situazione difficile con l'ex convivente"
- caricamento letture

(In alto il video con l’intervista all’avvocato Alessandra Perticarà, legale della donna)

L'ex sindaco di Recanati, Fabio Corvatta insieme alla moglie. Erano il padrino e la madrina di Giosuè

L’ex sindaco di Recanati, Fabio Corvatta insieme alla moglie. Erano il padrino e la madrina di Giosuè

 

Laura Paoletti viveva per il figlio Giosuè, su questo concordano tutte le persone che conoscevano la giovane, 32 anni, che oggi pomeriggio ha ucciso il suo bambino e poi si è tolta la vita (leggi l’articolo). Laureata in Economia e commercio, era socio nell’azienda cartotecnica Idealbox di Recanati. Tra chi la conosceva bene c’è l’ex sindaco di Recanati, e direttore del Centro studi leopardiani, Fabio Corvatta. L’aveva conosciuta durante la gravidanza, poi “Mi avevano chiesto di fare da padrino per il bambino e avevo accettato – spiega Corvatta, sconvolto per l’accaduto –. Da allora veniva da noi una volta ogni dieci giorni”. Qualcosa però nella vita di Laura non andava: “aveva una situazione difficile con il padre del bambino. C’erano problemi di rapporto tra loro” ha detto Corvatta. Ma la grande gioia per la 32enne veniva dal figlio. “A lui era legatissima, lei non lo lasciava un attimo.

Laura Paoletti con il piccolo Giosuè

Laura Paoletti con il piccolo Giosuè

Aveva una dedizione assoluta per il bambino, lavorava e viveva per lui” ha continuato Corvatta che oggi pomeriggio, appresa la notizia, ha raggiunto la casa dove viveva la giovane, insieme alla moglie. “Il bambino era di una dolcezza e di una intelligenza incredibile – ha detto ancora Corvatta –. A sei anni conosceva già l’inglese e lo spagnolo”. Dopo i fatti avvenuti oggi, il sindaco Francesco Fiordomo ha annullato la fiera di San Valentino che doveva svolgersi domani.

(Gian. Gin.)

(foto Lucrezia Benfatto)

 

 

 

 

omicidio_recanati 3

Alessandra Perticarà, legale della giovane mamma

Alessandra Perticarà, legale della giovane mamma

omicidio_recanati 5



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X