Barboni e Colosi al Family Day:
“Pronti al referendum sulla Cirinnà”

TOLENTINO - I due esponenti di Fratelli d'Italia hanno manifestato a Roma contro la legge sulle unioni civili: "Alfano esca dalla maggioranza"
- caricamento letture
colosi family day

Da sinistra Gianni Barboni, Francesco Pio Colosi e Angelo Eliantonio, esponente di Gioventù nazionale

Il Family Day di ieri a Roma ha visto la partecipazione anche di una delegazione di Tolentino. Alla manifestazione  erano presenti il coordinatore di Fratelli d’Italia Alleanza Nazionale Gianni Barboni e il consigliere comunale Francesco Pio Colosi: “Si è dimostrato, senza simboli di partito, – scrivono i due politici di Fdi – per ribadire la centralità del matrimonio come è evidenziato dall’articolo 29 della Costituzione, contro la pratica dell’utero in affitto e al diritto del bambino di avere un padre e una madre. Per la sinistra i figli non serve procrearli coniugando un uomo e una donna, basta produrli per via genetica, eterologa, farmaceutica: il seme della masturbazione remunerata del maschio e dell’utero in affitto sono sul libero mercato. Rimangano pure negli orfanotrofi migliaia di orfani e abbandonati .Quello che importa è comprare e scegliere quello che si vuole anche un figlio”.  I due esponenti politici locali considerano le unioni civili un falso obiettivo: “Il disegno di legge Cirinnà serve solo ad introdurre il diritto di adozione per le coppie omosessuali. Fratelli d’Italia crede invece che uno Stato giusto debba occuparsi del più debole. E per questo noi difendiamo i bambini. In caso di approvazione della legge, siamo assolutamente pronti al referendum. Vogliamo anche dire al ministro Alfano che, prima di proporre referendum abrogativi, potrebbe uscire dalla maggioranza se non è d’accordo su una questione così centrale”



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X