“Sai che ti dico? Vaff…”
Monteverde senza mezzi termini
contro i vandali di Macerata d’Inverno

L'assessore si è sfogata su facebook contro i manifesti strappati e l'abbandono dei rifiuti ai danni dei cartelloni promozionali delle iniziative natalizie patrocinate dal Comune: "Al mondo non mancano gli str.... ma è anche pieno di gente generosa"
- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email
macerata d'inverno

I cartelloni di Macerata d’Inverno strappati all’ingresso del centro storico

 

macerata d'inverno 2

I rifiuti lasciati davanti ai cartelloni in centro storico

 

«Lo so che al mondo non mancano gli anonimi stronzi, quelli che godono nel distruggere, strappano le cose belle, sporcano dove gli pare, se ne fregano di soldi pubblici e di responsabilità, magari ci fanno anche le morali sulla retta via». Manifesti strappati e immondizia lasciata davanti ai cartelloni promozionali di Macerata d’Inverno: l’assessore alla Cultura Stefania Monteverde non ci sta e con uno sfogo sulla propria bacheca facebook attacca – senza mezzi termini – gli anonimi autori degli atti di inciviltà ai danni del decoro urbano e della pubblicità per le iniziative organizzate con il patrocinio del Comune per le festività natalizie. L’agguerrita vice sindaco manda letteralmente a quel paese chi ha avuto l’infelice idea di strappare i manifesti affissi in viale Leopardi e abbandonare sacchi dell’immondizia e scatoloni davanti al cartellone promozionale in largo Giovanni Amendola, a due passi da piazza della Libertà. Mancanze di rispetto nei confronti dell’impegno profuso dall’amministrazione e dalle tante associazioni cittadine coinvolte nel programma per le festività natalizie che l’assessore non ha tollerato. «Sai che ti dico? Vaff….! – continua il post di Monteverde – Il mondo è pieno di gente generosa‬, quella che non si stanca di costruire le cose belle. E ci mette tutto, le mani, i piedi e anche la faccia».

(Cla.Ri.)

Il post pubblicato su facebook da Stefania Monteverde

Il post pubblicato su facebook da Stefania Monteverde

 



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X